Apre il Tunué temporary shop

Il Tunué temporary shop apre i battenti. L’inaugurazione nei locali centrali di via Gramsci angolo via Umberto I (ex Enterprise) avverrà venerdì 1 luglio 2011 alle ore 17:00.

Inizia così l’intensa avventura, fino al 16 luglio, dedicata a tutto quello che è libri, fumetti, design, moda, innovazione e musica in un’atmosfera conviviale tra degustazioni e serate d’intrattenimento.

Main sponsor dell’evento è la Banca di credito cooperativo dell’agro pontino. Tra le aziende partner che hanno già aderito all’iniziativa ci sono: Tunué Lab, Impure, CIA, Dominioni, Elettropolis, Tigi, Effeci rivenditore autorizzato Apple, Benvenuti mobili, Mbè design, Entendido travel, Nama store, La rana rossa, Ottica Davoli.

 

Tunué temporary shop

 

Estate in città? C’è  un nuovo spazio dove trascorrere piacevolmente il proprio tempo, stimolare la fantasia e la creatività. Un luogo dove libri, fumetti, design, moda si incontrano in un mix innovativo tra musica e degustazioni: è il Tunué  Temporary Shop.

Da venerdì 1 luglio a sabato 16 luglio 2011, Tunué apre il suo mondo al pubblico. A Latina, in via Gramsci angolo via Umberto I ( ex Enterprise ) ogni giorno dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 17:00 alle 24:00, un’occasione unica per conoscere persone, condividere conoscenze, trovare insieme spunti interessanti di riflessione e tanto divertimento.

Segui l’evento su facebook

Corsi estivi Tunué Lab, vinci con Tunué

Dal 4 al 15 luglio partiranno a Latina i nuovi corsi di fumetto estivo del Tunué Lab, delle vere e proprie immersioni nel mondo dei comics che si svolgeranno presso il Tunué Temporary shop, in via Umberto I, Latina (ex Enterprise).

I corsi sono pensati per tutti gli appassionati di disegno e fumetto e per tutti i creativi che hanno voglia di cimentarsi in un esperienza formativa capace di aiutarli ad esprimere il loro talento.

E’ possibile scegliere tra fumetto, disegno manga e illustrazione, in diversi giorni e orari:

corso estivo di fumetto:
lunedì e mercoledì 21:00 – 23:00
martedì e giovedì 18:30 – 20:30 oppure 21:00 – 23:00

corso estivo di disegno manga:
lunedì e mercoledì 16:00 -18:00 oppure 18:30 – 20:30
martedì e giovedì 16:00 – 18:00

corso estivo di illustrazione:
venerdì 18:30 – 21:30

 

I costi relativi al fumetto e al corso di manga sono di 72,00 euro l’uno, mentre il corso di illustrazione costa 60,00 euro. Per l’iscrizione basta inviare una mail con tutti i dati e l’indicazione del corso scelto a tunuelab@gmail.com, oppure chiamarci: 0773 661760 – 328 7219450

Per vincere uno dei corsi di fumetto estivo basta partecipare al nostro concorso, c’è tempo fino al 30 giugno:

Clicca qui per partecipare al concorso!

Tra tutti coloro che risponderanno correttamente alle nostre domande, sarà sorteggiato il vincitore di un corso di fumetto estivo.

Tunué, quattro nomination per il premio Carlo Boscarato

logo treviso comic book festival 2011

Siamo lieti di pubblicare le nomination ricevute al premio Carlo Boscarato 2011, dedicato allo storico autore trevigiano.

Miglior autore straniero

Paco Roca su L’inverno del disegnatore

Miglior autore unico italiano

Gud su Gaia Blues

Miglior realtà editoriale italiana

Tunué

Miglior libro per Bambini/ragazzi

Octave, l’integrale di Chauvel/Alfred/Walter

Ringraziamo il comitato di selezione che ha assegnato le nomination e auguriamo un in bocca al lupo ai nostri autori. E ricordiamo che le premiazioni si terranno nell’ambito delle iniziative comprese nel Treviso Comic Book Festival in programma quest’anno il 24 e 25 settembre 2011.

logo treviso comic book festival 2011

Michele Petrucci al Festival del mondo antico a Rimini

Venerdì 24 giugno a Rimini, il Festival del mondo antico riscopre il passato anche attraverso il linguaggio del fumetto.

Michele Petrucci, autore per Tunué dei graphic novels Metauro, che narra gli sconti tra romani e cartaginesi, e  Il brigante Grossi e la sua miserabile banda. Una cronaca disegnata, ambientato in epoca Risorgimentale, sarà ospite alla mostra L’antico nel fumetto. Storia, fatti e personaggi nei comics, a cura di Paolo Guiducci, (direttore della Rivista «Fumo di China»), inaugurazione alle ore 15:30 presso il Museo della Città, Sala mostre.

A seguito, ore 16:00, l’autore parteciperà alla tavola rotonda Le disegnano così. Storia e Archeologia nei fumetti, a cura della rivista IBC (Istituto Beni Culturali Regione Emilia-Romagna), incontro moderato da Valeria Cicala: un’occasione per riflettere sulle potenzialità del linguaggio dei fumetti visto come una delle chiavi per la comunicazione dell’antico, un linguaggio capace di creare suggestione e partecipazione, per una realtà lontana secoli dal nostro vivere quotidiano.

 

Il brigante Grossi e la sua miserabile banda. Una cronaca disegnata

Michele Petrucci racconta la Storia del Risorgimento da un punto di vista originale, quello dei briganti, con la cronaca disegnata a fumetti delle gesta di Terenzio Grossi e della sua banda. Terenzio Grossi è nato e cresciuto nelle Marche, dove insieme a una banda di uomini, compì le più terribili gesta, motivati dalla miseria, dall’ignoranza e dalla disperazione.

Miseria, brutalità, crimini e efferatezze: terrore e speranza delle popolazioni; semplici contadini divengono eroi e al contempo ricercati per le forze del Regno di Italia.

Dopo un’attenta fase di ricerca delle fonti, Petrucci romanza a fumetti le avventure della Banda Grossi e narrando una delle piaghe più profonde e complesse dell’Unità di Italia.

Farabutti o combattenti sognatori per un mondo migliore, senza leva obbligatoria, senza tassa per il pane? Una guerra di resistenza o una criminale rivolta?