Indovinello al tratto: chi ha disegnato la vignetta?

Arriva un nuovo indovinello al tratto che ti darà la possibilità di vincere un bellissimo graphic novel Tunué. Gioca con noi, guarda la vignetta qui sotto e commenta l’immagine scrivendo il nome dell’autore misterioso.

Puoi partecipare direttamente qui sul sito, commentando questo articolo o dalla nostra pagina su Tunué su Facebook rispondendo ai post pubblicati in bacheca. Tra tutti i lettori che daranno la risposta esatta sarà estratto un fortunato vincitore, che avrà tutta per sé una copia dedicata e autografata del libro da cui è tratta la vingnetta. Tutto chiaro?

Non sai se riuscirai a scoprire l’identità dell’autore solo guardando questa immagine? Mettiti alla prova! Per aiutarti, ti diamo qualche indizio: pubblicherà a breve nella collana Prospero’s Books, è toscano e dal 1991 disegna per la Sergio Bonelli editore.

Ricorda, per questo primo contest c’è  tempo fino al 30 settembre!

CONTEST CONCLUSO: il vincitore estratto è Giovanni Pisciottano.

 

Romics 2012: ospiti e novità Tunué

Dodicesima edizione per Romics, la rassegna internazionale dedicata al fumetto, all’animazione e ai games, che si svolgerà anche quest’anno presso la Fiera di Roma (Via Portuense), organizzatrice dell’evento insieme a Castelli Animati. Un festival dedicato al fumetto e al cinema di animazione, con le immancabili sfilate di cosplay, per ammirare i costumi dei più conosciuti personaggi dei comics.

Vi aspettiamo al nostro stand con le ultime novità e gli autori ospiti della manifestazione, per firme e dediche sui vostri volumi preferiti. Ospite Stefano Simeone, giovane e talentuoso artista romano in forze al Michael Kane Studio, con il suo brillante graphic novel d’esordio Semplice. L’autore sarà allo stand Tunué per firme e dediche e domenica 30 settembre alle ore 13:30 alla presentazione del libro insieme a Emilio Lecce, nella conferenza in programma dal titolo: Semplice! Realizzare graphic novel? Stefano Simeone e Emilio Lecce raccontano le loro brillanti esperienze.

Semplice, Stefano Simeone

Mario, il protagonista,  è un ragazzo di campagna che conduce una vita placida e rassicurante nella sua quotidianità (casa-fabbrica-amici-tempo libero) ma è anche un fantastico supereroe. Qual è il suo superpotere? L’immaginazione. Sì, perché i confini della sua mente sono sconfinati come quelli dell’Universo e immerso nelle sue fantasticherie, scopre il segreto per affrontare con uno spirito nuovo la vita di ogni giorno. E accompagnando Mario nella sua avventura, sarà naturale innamorarsi della sua candida semplicità, della sua personalissima via per cercare, proprio come tutti, un suo modo per stare bene al mondo.

Tra le presenze inoltre ricordiamo Elettra Dafne Infante e Fabio Bartoli autori di Vita da cartoni. Una microguida al cinema d’animazione, omaggio sincero e appassionato al mondo dell’animazione e alle persone straordinarie che rendono possibile questo incanto, dal tavolo da disegno al cuore degli appassionati.

Vita da cartoni - Infante, Bartoli 

Vita da cartoni è un documentario, scritto e diretto da Elettra Dafne Infante e un volume, realizzato con la collaborazione di Fabio Bartoli, che ci porta a scoprire tutte le persone che hanno regalato un sogno e colorato l’infanzia di intere generazioni in questi primi cento anni dalla sua nascita, dal Viaggio sulla Luna di Meliés fino alle Winx. I cartoni animati ci accompagnano sin da piccoli, aiutano i bambini ad “entrare” in modo graduale nel mondo che li circonda. Quest’opera è un documento prezioso per conoscere le tecniche, le musiche, il doppiaggio, i grandi maestri dell’animazione e per capire come i cartoni animati abbiamo inciso sul nostro consumo culturale, influenzando il nostro immaginario e il costume del nostro paese, di come abbia dato linfa ai nostri sogni.

e poi Luca Russo, fumettista, pubblicitario e  insegnante di fumetto e illustrazione presso la Scuola Italiana di Comix di Napoli, autore di (in)certe stanze, da un idea di Pasquale M. Napolitano e scritto da Cristiano Silvi (disponibile anche in edizione speciale con il DVD L’ultimo domicilio) e  Guardami più forte nel 2008.

Stefano Piccoli, detto S3keno, autore di Roots 66 Introduzioni di Frankie Hi-Nrg Mc & Ice One, graphic novel ispirato alla musica Hip hop, al rap, alle bande di quartiere americane

Antonio Recupero, sceneggiatore di Non c’è trucco, storia di Daniele, che per mantenersi agli studi universitari fa il prestigiatore, e un giorno  tenta il colpo grosso, quello di un numero di magia illusionista.

Non mancate!

Rughe: Giornata Mondiale per la Lotta all’Alzheimer

Rughe

In occasione della XIX Giornata Mondiale della Lotta all’Alzheimer il 21 settembre 2012 ricordiamo Rughe, il capolavoro di delicatezza e umanità del grande autore spagnolo Paco Roca.

E’ la storia di Emilio, nel suo ineluttabile viaggio attraverso i piani più complessi della malattia da cui è affetto, l’Alzheimer, nella perdita di ciò che è più caro a tutti, i nostri ricordi.

La lotta contro la malattia è sorretta dalla volontà di mantenere la sua memoria e di evitare di essere portato all’ultimo piano, quello del non ritorno. La mancanza di memoria – dai ricordi alle cose più semplici, come il saper mangiare o il vestirsi – la mancanza di contatto con la realtà, il disagio dei famigliari e dei pazienti nei confronti della malattia, sono descritti con un misto di umorismo e commozione. Il racconto così  si muove magistralmente, con insospettabile leggerezza, tra dramma e commedia, così come la vita.

Una storia che fa riflettere sulla crescente diffusione del morbo di Alzheimer, la limitata efficacia delle terapie disponibili e le enormi risorse necessarie per la sua gestione (sociali, emotive, organizzative ed economiche), che ricadono in gran parte sui familiari dei malati, e che lo rendono una delle patologie a più grave impatto sociale del mondo.

 

Forte del clamoroso successo – 50.000 copie vendute nella sola Spagna, tradotto in Francia, Italia (Tunué), Olanda, Finlandia, Germania e Giappone – questo graphic novel ha conquistato la critica e il pubblico internazionale raggiungendo il favore anche di lettori in genere estranei al mondo del fumetto.

–  Premio nazionale di Spagna al Miglior fumetto 2008
– Miglior fumetto spagnolo per il Diaro de Avisos di Tenerife, lo storico premio spagnolo dedicato ai fumetti.
– Miglior opera e Miglior sceneggiatura al Salone internazionale del fumetto di Barcellona.
Miglior opera lunga per il Gran Giunigi di Lucca Comics and Games 2008.
– Miglior opera al Salone internazionale del fumetto di Madrid.
– Miglior opera e Miglior sceneggiatura ai premi della critica Dolmen.
– Excellence award al Japan Media Art Festival organizzato dal Ministero della cultura del Giappone 2012

Il viaggio di Rughe è poi proseguito sugli schermi, conquistando il cuore di tutti gli spettatori anche al cinema grazie al lungometraggio animato diretto da Ignacio Ferrares con  la collaborazione di Paco Roca per l’adattamento del testo e per il disegno dei personaggi, e prodotto dalla Perro Verde Films (2011).

Il film è stato in lizza fino alla fine per entrare nella cinquina finale delle nominations agli Oscar per poi vincere importanti premi:

E in lizza per il miglior film europeo d’animazione European Film Awards.

Treviso Comic Book Festival 2012

Con le sue 18 mostre, 60 autori, 8 eventi, 10 workshop, sta per iniziare il Treviso Comic Book Festival 2012, che quest’anno celebra il rapporto tra sport e fumetto. Vi aspettiamo dal 22 al 30 settembre con la mostra mercato in programma il 29 e 30 settembre.

Tra gli ospiti in programma Gud, in nomination al Premio Carlo Boscarato nella categoria Miglior disegnatore italiano con La notte dei giocattoli (Dacia Maraini, Gud, Tunué 2012),

Sualzo, in tema “sportivo” con la sua nomination al Premio Carlo Boscarato nella categoria Miglior fumetto per bambini/ragazzi per Fiato sospeso (Silvia Vecchini, Sualzo, Fiato sospeso, Tunué 2011) e  le tavole in mostra all’evento in programma “Sport e fumetto” presso Cà da Noal, Via Antonio Canova,38, inaugurazione 30 settembre ore 13:00.

Andrea Ferraris autore del graphic novel dedicato al mondo del ciclismo, Bottecchia, storia di un “cavaliere in bicicletta” nell’epica italiana del primo dopoguerra, con le tavole in mostra sempre presso Cà da Noal, per l’evento “Sport e fumetto”.

Tra gli autori presenti al festival ricordiamo anche Giulia Sagramola, che quest’anno ha pubblicato con Tunué una storia breve nel progetto collettivo Hellzarockin’. Cinque miti del rock come non li avevate mai visti. E non dimentichiamo la nomination al Premio Boscarato che ha ricevuto il bravissimo Tony Sandoval nella categoria Miglior autore straniero con il suo Nocturno (Tunué 2012).

Vi aspettiamo come di consueto al nostro stand nella mostra mercato per firme e dediche sui vostri volumi preferiti.

Fiato sospeso a Pordenonelegge

Pordenonelegge (19-23 settembre 2012) quest’anno ha aperto al graphic novel per la prima volta nella selezione del concorso, scegliendo Fiato sospeso di Silvia Vecchini e Sualzo, storia che racconta quella fase che, prima o poi, vivono tutti i ragazzi, quando cioè provano a entrare nello spazio fragile e bellissimo che si apre con la ricerca della libertà.

Il libro è uno dei quattro protagonisti della selezione per “Caro autore, ti scrivo…” il contest che pordenonelegge.it –  in collaborazione con Fuorilegge.org – rivolge a tutti gli studenti delle scuole secondarie di I grado. I ragazzi sono invitati a leggere uno dei testi proposti e a scriverne una recensione sotto forma di lettera indirizzata all’autore, che incontreranno poi durante il festival.

La selezione del festival rappresenta, per qualità e successo di critica e pubblico, tra quanto di meglio propone oggi la letteratura per ragazzi e conferma quanto il  diverso modo di raccontare dei graphic novel sia capace di appassionare i ragazzi.

 

L’appuntamento da segnare in agenda è:

– 20 settembre 2012 ore 09:30
Fiato sospeso
Incontro con Silvia Vecchini e Sualzo

Piazzale Ellero, Spazio Munari

Prenotazioni: 0434.381602
Per gli studenti delle scuole medie: rientra nel concorso “Caro autore ti scrivo…”


Fiato sospeso a Pordenonelegge

 

Hai già partecipato al concorso? Dal 17 al 23 settembre 2012 puoi vincere una copia di Fiato sospeso: clicca qui per scoprire come.