Il tempo materiale a Palermo

il tempo materiale

Il 10 gennaio 2013 alle ore 18:30 presso la libreria La Feltrinelli, in via Cavour 133 a Palermo, si terrà la presentazione del graphic novel ll tempo materiale, tratto dal romanzo cult di Giorgio Vasta, candidato al premio Strega 2009 (minimum fax, 2008). Saranno presenti gli autori, Luigi RiccaGiorgio Vasta. Modera Matteo Di Gesù.

Una presentazione dal sapore speciale, proprio nella città che fa da sfondo agli accadimenti del romanzo, la città in cui risiedono le origini di entrambi gli autori, un legame intenso e sentito, che renderà unico questo evento.

 

10 gennaio 2013
Il tempo materiale. Presentazione con gli autori Luigi Ricca e Giorgio Vasta. Modera Matteo Di Gesù.
la Feltrinelli
Via Cavour  133
90133, Palermo
Tel: 0917812965

ufficiostampa@tunue.com


 

ll tempo materiale di Luigi Ricca è un graphic novel intenso e lacerante. Tratto dall’omonimo romanzo di Giorgio Vasta, fotografa la vita del nostro Paese nel momento in cui perde definitivamente l’innocenza, passando dall’ottimismo del boom degli anni Sessanta a una lunga stagione di terrore e di sangue.

La trama

Palermo, 1978. Insoddisfatti della vita di provincia, i tre undicenni Nimbo, Scarmiglia e Bocca vivono nell’atmosfera di un Paese sconvolto dal feroce sequestro di Aldo Moro.

Conquistati dall’ideologia e dal linguaggio delle Brigate Rosse, decidono di emularne le gesta con una disperata lucidità, generando una terribile scia di caos e violenza, in un progressivo scollamento dalla realtà attraverso il potere di un linguaggio glaciale e asettico.

Solo l’amore potrà mandare in frantumi questa totale mancanza di empatia, generando una crepa profonda e dolorosa che farà crollare l’intero sistema.

Aggiungi al carrello

Gli autori

Giorgio Vasta

(Palermo, 1970) editor e consulente editoriale, insegnante di scrittura narrativa presso la Scuola Holden e lo IED di Torino, dal 1999 è stato curatore e poi direttore della collana di saggistica Holden Maps di Rizzoli. Editorialista nella trasmissione Atlantis (Radio2Rai), fa parte della redazione di Nazione indiana. È ideatore e coautore di NIC. Narrazioni In Corso. Laboratorio a fumetti sul raccontare storie (Holden Maps/Rizzoli, 2005). Ha curato l’antologia Deandreide. Storie e personaggi di Fabrizio De André in quattordici racconti di scrittori italiani (Bur 2006) e il libro fotografico di Alberto Negrin Niente resterà pulito. Il racconto della nostra storia in quarant’anni di scritte e manifesti politici (Bur2007). Il suo primo romanzo è Il tempo materiale (Minimum fax 2008), candidato al Premio Strega 2009, e sempre per Minimum fax ha curato l’antologia Anteprima Nazionale, edita nel 2009.

Luigi Ricca

(Palermo, 1966). Vive e lavora a Roma. Lavora come illustratore e grafico per pubblicità ed editoria, ha pubblicato brevi storie a fumetti, realizzato animazioni per spot, sigle, documentari e corti autoprodotti selezionati e premiati in vari festival internazionali. Il tempo materiale è il suo primo graphic novel per Tunué.

 

Ecco il booktrailer del libro, creato da Luigi Ricca: un primo assaggio delle atmosfere che troverete nel libro.

Il 2013 di Tunué

Potere alle storie 2013


Siamo entrati nel fatidico momento dell’anno in cui ci si ferma a riflettere tra passato e futuro, quel passaggio che ci permette di godere dei risultati raggiunti (le 32 pubblicazioni del 2012 e i 2 prestigiosi premi) e recuperare le energie per dare il meglio all’inizio di un nuovo percorso, sempre concentrati verso il nostro obiettivo più grande: proporre ai nostri lettori STORIE.

Nella nostra “to do list” per prepararci al meglio al 2013, il primo posto spetta certamente alla comunicazione del piano editoriale Tunué 2013. Abbiamo deciso di farlo in modo un po’ speciale, esprimendo i nostri desideri, che speriamo di condividere con voi:

1. Desideriamo aumentare i punti di contatto tra fumetto e narrativa

Nuovi adattamenti letterari ci regaleranno intense emozioni. Sicuramente è il coronamento di un sogno inseguito da tempo la prossima uscita del graphic novel Canale Mussolini, ispirato al romanzo di Antonio Pennacchi, Premio Strega 2010, un titolo che ha venduto quasi mezzo milione di copie raccontando il territorio in cui viviamo ogni giorno, la nostra Storia.

Gli altri, nato come opera teatrale di Maurizio de Giovanni, autore della popolarissima serie di gialli del Commissario Ricciardi, diventa un graphic novel che racconta in modo sublime l’anima di Napoli attraverso il racconto di amorevoli personaggi messi a fare i conti con il dramma della perdita. Sceneggiato da Alessandro Di Virgilio, con i disegni di Luca Ferrara.

Nicola Rao, giornalista, direttore del TG3 Lazio, è l’autore di Colpo al cuore, avvincente reportage degli ultimi giorni delle Brigate Rosse, tra retroscena inediti e spinose questioni che riguardano la fine della sanguinosa organizzazione terroristica, che diventerà un graphic novel grazie alla sceneggiatura di Leonardo Valenti (sceneggiatore in Tv di Romanzo criminale – la serie e di Cassandra) .

Uno in diviso è il fulminante romanzo con cui nel 2006 esordiva l’appena ventenne Alcide Pierantozzi, che oggi pubblica con Hacca e Rizzoli. Un romanzo visionario e indomabile che diventerà quest’anno romanzo a fumetti con la sceneggiatura di Adriano Barone.

2. Desideriamo ascoltare gli autori e sperimentare ancora con loro

Tra le nuove coinvolgenti narrazioni che proporremo nel 2013 si alterneranno, tra autori italiani e stranieri, le uscite dei grandi nomi che hanno conquistato un posto privilegiato nel cuore di lettori italiani. Da Paco Roca, che vedremo in una veste inedita nel suo Il gioco lugubre e che probabilmente ci riserverà un’altra sorpresa nel corso dell’anno, al talentuoso David Rubìn, che con l’atteso l’Eroe, libro secondo, porta al termine la sua fantastica opera ispirata alla rivisitazione del grande mito greco – di circa 600 pagine a colori – che rivoluzionerà l’idea di fumetto supereroistico, passando per Alfred, che pubblicherà in coppia con Éric Corbeyran il magico e misterioso Abraxas, continuando con l’eclettico Tony Sandoval che ci porterà nell’adolescenza inquieta del suo Doom Boy.

Tra gli autori italiani ci saranno le firme di Davide Garota, autore dallo stile unico del graphic novel Invito al massacro, realizzato nel 2012 con Giovanni Marchese, che si presenta nel 2013 come autore unico con il suo nuovo Il fuoco non ha amici e infine Dieci giorni da Beatles, il nuovo graphic novel di Sergio Algozzino che torna alle prese con i mostri sacri del rock.

3. Desideriamo accompagnare nell’esplorazione del mondo nuovi Tipitondi

I premi ricevuti e l’affetto dei lettori junior e young-adult ci hanno dato la conferma che la strada intrapresa era quella giusta. Nel 2013 avremo modo di crescere ancora insieme ai Tipitondi, con tanti fantastici autori. New entry prestigiose ci aspettano, come Corrado Mastantuono (alla sceneggiatura) e Stefano Intini (ai disegni), incredibili firme Disney (e non solo) per il nuovo spassoso volume di collana dal titolo: Piccolo Pierre Storie disordinate. E poi ancora gli autori italiani: Teresa Radice e Stefano Turconi con il loro coloratissimo Viola Giramondo, Alessio De Santa, Daniele Mocci, Elena Grigoli con La principessa che amava i film horror e poi Ilaria Ferramosca e Giancarlo Caracuzzo con Sulla collina. E i nuovi progetti in cantiere di Gud, autore di La notte dei giocattoli con Dacia Maraini, e Sualzo, autore di Fiato sospeso con Silvia Vecchini. Per finire poi con la dolcissima Aurore di Enrique Fernandez e il più grande classico della letteratura per ragazzi: Oliver Twist, di Dauvillier, Deloye, Merlet, Rouger.

4. Desideriamo fornirvi i migliori strumenti per capire e conoscere

Non mancheranno titoli eccezionali per i saggi Tunué, a partire dalla più completa biografia di Charles Schulz, firmata da David Michaelis, con la quale potrete entrare nell’incredibile vita del creatore dei Peanuts.

E poi l’omaggio alla carriera di uno dei più popolari autori del fumetto italiano, Carlo Chendi, nel suo Scrivere a fumetti, e uno sguardo inedito al mondo dell’animazione italiana con il saggio di Raffaella Scrimitore: Pionieri dell’animazione italiana.

Gud ci trascinerà nel cuore della storia del fumetto con l’irresistibile Tutti posso fare fumetti un manuale illustrato che al contempo è uno straordinario viaggio che attraverso uno sguardo autobiografico con ironia e freschezza, svela tutti i segreti del raccontare con le immagini.

5. Desideriamo dare a tutti la possibilità di scoprire la magia del graphic novel

Con la nuova collana «Le Ali» Tunué che porta in libreria e fumetteria grandi graphic novel a un prezzo leggero. In tempi di crisi comprare un libro è diventato un vero e proprio investimento su cui riflettere bene ecco prendere il volo la voglia di scoperta e la libertà di scommettere su una storia nuova.

 

6. Desideriamo uscire fuori dai recinti (anche tecnologici)

Il piano editoriale 2013 comprende un volume speciale, che si spingerà oltre la semplice forma e-book, ovvero l’enhanced book Il libro Infame di Gianluca Nicoletti, giornalista e conduttore della storica trasmissione Melog su Radio 24 e Roberto Ronchi. Senza contare che tutto il catalogo Tunué è digitalizzato e disponibile nei più importanti store.

Non ci resta che augurarvi buona lettura!

 

 

Arte&Cartoon con Tunué

Tunué eventi

Tunué a Natale incontra il mondo dei cartoni animati, grazie all’Associazione PlayToon. Vi diamo appuntamento a Arte&Cartoon domenica 30 dicembre 2012, evento inserito nel vasto calendario di eventi in occasione degli 80 anni di Latina, presso l’Ex Cinema Enal di Latina Scalo.

Dalle ore 16:00 prenderà il via la manifestazione che vedrà la partecipazione di diversi professionisti: Cartoon Artist, Illustratori, Make Up Artist, Costumisti e Artigiani teatrali condurranno il pubblico, attraverso i loro lavori e le loro esibizioni, alla scoperta di questi mestieri così particolari. Le lezioni di disegno e la proiezione di cartoni animati d’epoca arricchiranno l’esperienza del pubblico partecipante.

Saranno presenti l’Associazione PlayToon con i suoi disegnatori ed animatori, l’illustratrice M.G.Nemesi, la Sartoria Teatrale CrepundiaCoffin Shop, con una sfilata a tema, la Make Up Artist e scenografa teatrale Danila Lovero della Art and Animation, gli allievi e gli insegnanti del Centro Musicale MODI’ di Latina Scalo, Ilaria De Novellis, grandissima acrobata campionessa del mondo di tessuti aerei, il creatore di maschere elettroartigianali Emiliano “CALAVERA” Marini, e Tunué con i suoi libri e graphic novels.

 

Buone Feste, vi aspettiamo!
30 dicembre 2012 dalle ore 16:00
Arte&Cartoon con Tunué
Ex Cinema Enal di Latina Scalo.
Latina

30 dicembre Arte&Cartoon con Tunué e l'Associazione Playtoon

Storia dell’animazione Giapponese da Comix Factory

Sarà presentato alla fumetteria ComiX Factory di Via Buccini 23, a Caserta, il saggio “Storia dell’animazione giapponese” di Guido Tavassi, collana «Lapilli Extra», venerdì 28 dicembre 2012 a partire dalle ore 17:30. Un’opera unica, il primo saggio che analizza in prospettiva storica tutto il complesso universo dell’animazione giapponese, comprendendo sia gli aspetti commerciali e industriali che quelli indipendenti e artistici.

1917 – 2012 è il periodo storico preso in considerazione, circa un secolo di animazione giapponese in cui sono state prodotte più di 6000 opere, delle quali almeno un quarto sono citate nel volume. Non solo quindi la storia moderna della produzione mainstream del Sol Levante, ma con riferimento anche ai primordi e ai maggiori artisti indipendenti non legati ai circuiti commerciali.

 

Il volume ospita inoltre un capitolo di Marco Pellitteri sul successo e sulla diffusione dell’animazione televisiva nipponica nei paesi europei e nordamericani tra gli anni Settanta e Ottanta.

La cover è illustrata da LRNZ, al secolo Lorenzo Ceccotti romano, artista eclettico, designer e fumettista, fondatore del gruppo Superamici. Grande appassionato di manga, animazione e cultura giapponese.

L’autore

Guido Tavassi (Pozzuoli, 1969) vive e lavora a Napoli, dove fa l’avvocato. Appassionato di animazione sin da bambino, riscopre quella giapponese negli anni Novanta e con l’avvento di internet si dedica per un certo periodo al fansubbing di anime non importati e alla realizzazione di alcuni siti web amatoriali in tema. Nel tempo la passione si traduce in un’attività di studio ed approfondimento sistematico della storia dell’animazione nipponica i cui frutti, dopo alcuni anni di documentazione, si concretizzano in Storia dell’animazione giapponese, sua prima pubblicazione sull’argomento.

 

venerdì 28 dicembre 2012
Storia dell’animazione giapponese a Comix Factory, con l’autore Guido Tavassi
Fumetteria Comix Factory,
via Buccini 23, Caserta
tel. 0823 187 3047

Auguri da Tunué: diamo i numeri!

Giunti alla fine di quest’anno, nell’augurarvi buone feste, abbiamo pensato di “dare i numeri” su tutto quello che è successo nel 2012. Uno sguardo a tutto quello che abbiamo fatto, grazie alla collaborazione preziosissima di tantissimi artisti e addetti al settore che hanno creduto in noi e soprattutto grazie alla fiducia che i lettori continuano ad accordarci amando e sostenendo i nostri titoli e le novità che sperimentiamo.

• Nel 2012 abbiamo pubblicato:

15 graphic novel (11 Prospero’s Books e 4 Tipitondi)

12 saggi

5 ristampe

• Nuove collaborazioni sono nate con splendidi artisti. Abbiamo avuto il piacere di vedere nel nostro catalogo sia grandi autori affermati del fumetto e della letteratura, che il debutto di giovani promesse:

– in ordine di pubblicazione per i graphic novel:

Gianluca Morozzi, Bianca Bagnarelli, Giulia Sagramola, Sergio Algozzino, Jacopo Vecchio, Dacia Maraini, Davide Garota, Enrique Fernandez, Stefano Simeone, Loic Dauvillier, Aude Soleilhac, Anne-Claire Jouvray, Giorgio Vasta, Luigi Ricca, Stefano Casini, Luca Amitrano, Marco Pugliese, Giancarlo De Cataldo, Leonardo Valenti, Marco Caselli,Pierre Paquet.

– e per la saggistica:

Maurizio Landini, Francesco Fasiolo, Alfonso Amendola, Elettra Infante, Daniele Barbieri, Federica Zancato, Marco Ficarra, Guido Tavassi.

• E un ringraziamento va agli autori che hanno confermato la propria presenza nel catalogo Tunué pubblicando anche quest’anno con noi:

– in ordine di pubblicazione:

Paco Roca, David Rubín, Andrea Campanella, Hannes Pasqualini, Michele Petrucci, Tony Sandoval, Alfred, Gud, Fabio Bartoli, Elena Paparelli, Sergio Badino, Cristiano Silvi.

• Abbiamo avuto l’onore di ricevere i premi:

Stefano Beani 2012

(Lucca Comics & Games)

«Alla collana Tipitondi come migliore iniziativa editoriale».

Premio Boscarato 2012

(Treviso Comic Book Festival)

«Miglior albo per ragazzi Fiato sospeso».

– Gran Premio autori ed editori 2012

(Full Comics and Games)

«Premio all’innovazione editoriale per Hellzarockin’».


• Abbiamo inaugurato un nuovo dialogo con le librerie italiane, una rete di amici Tunué fatta di persone, che ci seguono in un rapporto che esalta le affinità di pensiero e di sensibilità con l’obiettivo di lavorare insieme per costruire i più interessanti percorsi nell’immaginario

107 Librerie amiche Tunué

• Abbiamo girato in lungo e in largo l’Italia, coinvolgendo le diverse realtà dei territori, partecipando alle iniziative più interessanti e creandone altre, abbiamo partecipato con il nostro stand ai più importanti appuntamenti italiani per il fumetto e la letteratura, ospitando gli autori e facendoli conoscere al grande pubblico:

102 Eventi Tunué







Tutto questo e il nostro grande amore per le storie è ciò che ci darà la spinta e il coraggio di fare ancora meglio nel futuro! Tantissimi auguri di buone feste, stay Tunuéd!