A La memoria dell’acqua il Gran Guinigi 2013 come miglior storia lunga

Quanta emozione per la premiazione del Gran Guinigi 2013, nella splendida cornice dell’auditorium San Romano, gli editori Tunué Emanuele Di Giorgi e Massimiliano Clemente sono saliti sul palco della kermesse per ritirare il premio miglior storia lunga per La memoria dell’acqua di Mathieu Reynès e Valérie Vernay graphic novel della collana Tipitondi già premiata a Lucca Comics 2012 come miglior iniziativa editoriale.

Aggiungi al carrello

Appena comunicato a Valérie e Mathieu del premio, abbiamo approfittato per fare loro alcune domande:

– Avete vinto questo prestigioso premio qui in Italia come miglior storia lunga, come vi sentite?
Siamo davvero felici, non riusciamo ad esprimere quanto siamo orgogliosi! Lucca è uno dei più famosi festival di fumetti del mondo! Non potevamo immaginare, qualche mese fa, quando stavamo lavorando al libro, di poter vincere un premio così importante! Peccato che non possiamo essere lì a riceverlo di persona…

– Conoscete il panorama del fumetto italiano?
(Valérie) Conosco alcuni fumetti come Dylan Dog, Magico Vento e Tex perché ho un amico che vive in Italia e lui spesso mi mostra vari volumi. L’Italia ha una scuderia di grandi artisti, tra cui Massimo Carnevale di cui sono un grande fan. Ho lavorato con illustratori italiani come Federico Bertolucci e Donald Soffritti su French Comics. So che alcuni artisti italiani che hanno pubblicato fumetti in Francia, ma non so molto di fumetti italiani…

– Qual è il messaggio di La memoria dell’acqua per il lettore ?
(Mathieu) Non so se c’è un messaggio vero e proprio, forse sarebbe meglio parlare di valori come il peso della famiglia,  l’eredità storica e il rispetto della natura ma ancha le ossessioni umane e l’egoismo. Se ci dovrebbe essere un messaggio, direi qualcosa come: devi sapere da dove vieni per decidere dove si vuole andare. Oh aspetta, vedo un altro messaggio: «non cercare di pescare troppo grossi pesci se non si vuole avere guai!»


La memoria dell’acqua è un romanzo di formazione affascinante e poetico per i giovani lettori della collana Tipitondi.
Secondo una teoria scientifica abbastanza discussa, l’acqua ha la capacità camaleontica di conservare il ricordo delle cose con cui entra in contatto. Se così fosse, sarebbe possibile ricostruire il vissuto delle persone che ci hanno preceduto e da cui proveniamo: questo ci aiuterebbe a capire noi stessi.

Il rito d’iniziazione di un’adolescente alla scoperta della sua nuova casa e di sé stessa ma anche una sinfonia di colori, ora brillanti e leggeri ora cupi e minacciosi, dedicata al mare, lo specchio dell’uomo secondo Baudelaire: ecco il nuovo graphic novel Tipitondi, la collana di Tunué per bambini, ragazzi e young.

Trama

Cambiare casa significa cominciare una nuova vita. È quel che succede a Marion, curiosa adolescente, e a sua mamma Caroline. La nuova casa, appollaiata su una roccia in riva al mare, ha davvero un che di magico: panorami mozzafiato, spiagge incantevoli, un faro che svetta all’orizzonte. Marion inizia un’avventurosa esplorazione del tranquillo villaggio marittimo, che rivelerà sorprendenti segreti. Impossibile non seguirla.

Gli autori:

Mathieu Reynès (1977) è un illustratore e sceneggiatore francese. Dopo un’istruzione di tipo scientifico, si è concentrato sull’animazione 3D. Ha lavorato a tempo pieno come disegnatore di fumetti in collaborazione con lo sceneggiatore Frédéric Brrémaud, realizzato script di libri umoristici e creato la serie Alter Ego con Denis Lapière e Pierre-Paul Renders per Dupuis (2007).

Valérie Vernay (Lione, Francia, 1976) inizia la sua formazione come illustratrice presso la scuola d’arte Émile Cohl. Dopo la laurea realizza il suo primo libro per bambini, Il guardiano della notte, con la casa editrice Petit à Petit (2000). Ha partecipato a diverse collettive e ha lavorato come colorista per Sexy Gun, volumi 1 e 2 (Delcourt) prima di realizzare l’adattamento a fumetti de La guerra dei bottoni (Petit à Petit, 2005).

 

Candidature Tunué Gran Guinigi 2013

Dal 31 ottobre al 3 novembre lo stand Tunué sarà gremito di ospiti, per la prima volta in Italia Enrique Fernández, David Rubín per l’uscita di L’Eroe 2, Tony Sandoval e poi Gud, Stefano Turconi, Teresa Radice e tanti altri!

Per la casa editrice è stato un anno importante che ha messo in evidenza la resilienza del gruppo, un valore acquisito nel corso della sua storia e diventato virtù per far fronte in maniera positiva alle difficoltà. Tunué infatti nel 2013 ha continuato il suo percorso con la scoperta di altri grandi autori internazionali come Mathieu Reynès e Valérie Vernay, il lancio della prima collana di graphic novel a un prezzo da urlo «Le Ali», il potenziamento della collana per lettori junior «Tipitondi» e ha mantenuto altissimo il livello della saggistica.

C’è grande fermento anche perché siamo in odore di Gran Guinigi 2013 in cui Tunué si destreggerà tra 92 titoli nella categoria miglior storia lunga. Ha avuto accesso alla fase finale, grazie alla selezione da parte della giuria:

– La memoria dell’acqua di Mathieu Reynès e Valérie Vernay

Questi erano gli altri titoli in competizione:

Aurore di Enrique Fernández
Cassandra di Leonardo Valenti e Marco Caselli
Dieci giorni da Beatle di Sergio Algozzino
Doomboy di Tony Sandoval
Gli altri di Alessandro Di Virgilio e Luca Ferrara, dal testo di Maurizio de Giovanni
Il gioco lugubre di Paco Roca
Il tempo materiale di Luigi Ricca, dal romanzo di Giorgio Vasta
Oltre il muro di Pierre Paquet e Tony Sandoval
Passato, Prossimo di Emanuele Rosso
Sottobosco di Isaak Friedl

porta con te la stampa di questo coupon:

Non mancate all’appuntamento con le anteprime e gli ospiti Tunué!

Lucca Comics and Games 2013
giovedì 31 ottobre dalle 9:00 alle 19:00
venerdì 1 novembre dalle 9:00 alle 19:00
sabato 2 novembre dalle 9:00 alle 19:00
domenica 3 novembre dalle 9:00 alle 19:00

Padiglione Napoleone
stand E101-E102

noi siamo qui!


 

Tunué: speciale Lucca Comics & Games 2013

– Le sorprese Tunué a Lucca Comics & Games
Orari firma allo stand Tunué
Titoli in nomination al Gran Guinigi

Autori stranieri

– Enrique Fernández Aurore e Il mago di Oz
– David Rubín il Cofanetto Eroico, L’Eroe libro 1, L’Eroe libro 2
Tony Sandoval DoombooyNocturnoOltre il muro e Il cadavere e il sofà

Autori italiani con novità 2013

Sergio Algozzino, Dieci giorni da Beatle, Hellzarockin’
Adriano Barone e Fabrizio Dori, Uno in diviso
Marco Feo, Il fumetto digitale
Luca Ferrara, Gli altri
Isaak Friedl, Sottobosco
– Davide Garota, Il fuoco non ha amici
Gud, Tutti possono fare fumetti, La notte dei giocattoli, Heidi mon amour, Gaia Blues, Gentes
– Teresa Radice e Stefano Turconi, Viola giramondo
Emanuele Rosso, Passato, Prossimo

Autori italiani pubblicati negli anni passati

– Marco Caselli, Cassandra
– Stefano Casini
Di altre storie e di altri eroi
– Michele Petrucci,
Metauro, Il brigante Grossi
– Stefano Piccoli
, Roots 66
– Marco PuglieseTutta la vita in un abbraccio
– Luca RussoIn(certe) stanze, Guardami più forte
– Stefano Simeone, Semplice
– Sualzo, Fiato sospeso

Orari firme allo stand Tunué

Le Ali volano a Lucca Comics 2013

Dal 31 ottobre al 3 novembre lo stand Tunué di Lucca Comics and Games 2013 sarà gremito di ospiti e novità, imperdibile la possibilità di conoscere da vicino le caratteristiche della nuova collana Le Ali con già tre titoli all’attivo.

«Le Ali» è la nuova collana della Tunué che porta in libreria e fumetteria grandi graphic novel a un prezzo leggero.
In tempi di crisi comprare un libro è diventato un vero e proprio investimento su cui riflettere bene; per non penalizzare la curiosità del lettore, la voglia di scoperta e la libertà di scommettere su una storia nuova, ecco spuntare «Le Ali».

Le caratteristiche della collana:
Prezzo contenuto: graphic novel a partire da € 7,90 per venire incontro alle esigenze dei lettori, che, giovani o meno, sono costretti a scegliere a misura delle loro tasche.
Grande qualità: dal progetto grafico alla scelta della carta, ogni volume conserva intatto il valore estetico e artistico propri di un prodotto tipografico di alto livello.
Vasto assortimento di titoli: dai capolavori delle grandi firme del fumetto alle sperimentazioni di giovani esordienti, la collana offre al pubblico l’orizzonte di scelta più ampio possibile preservando quelle caratteristiche che da sempre distinguono il piano editoriale degli Editori dell’immaginario.
Formato 15×21: libri più maneggevoli, perfettamente leggibili.

 

Ecco i titoli che troverete allo stand:

Il capolavoro di Paco Roca Rughe che  racconta  la storia di Emilio, un anziano direttore di banca affetto dal morbo di Alzheimer e ricoverato dalla sua famiglia in una residenza per la terza età. Qui apprende come convivere con i suoi nuovi compagni e gli infermieri che li accudiscono, cercando di non sprofondare nella morbosa routine quotidiana. La lotta contro la malattia è sorretta dalla volontà di mantenere la memoria e di evitare di essere portato all’ultimo piano, quello del non ritorno.

Il graphic novel è stato fin da subito segnalato dalla critica, che ha attribuito all’autore numerosi e prestigiosi riconoscimenti: Premio nazionale di Spagna 2008, Miglior fumetto spagnolo per il Diario de Avisos di Tenerife, Miglior opera al Salone internazionale del fumetto di Barcellona, di Madrid e per il Gran Giunigi di Lucca Comics and Games 2008 e, in ultimo, un premio alla carriera, il Romics D’Oro 2013.

La seconda uscita della collana Passato, Prossimo di Emanuele Rosso, descritto così dall’autore stesso: «Se mi lasci ti cancello incontra Ritorno al futuro che incontra la Trilogia del dollaro di Sergio Leone, passando per Ricomincio da capoL’ultimo boy-scout». È irresistibile questo «paranormal romance» dedicato agli amori di gioventù, quelli che fanno battere forte il cuore e che quando finiscono ci lasciano stesi al tappeto come pugili suonati. Se ci fosse un modo per tornare indietro nel tempo, chi non lo farebbe? Ma poi le conseguenze non sarebbero scontate, proprio come accade al protagonista di questa storia, il diciottenne Leo, che torna nel passato con una strampalata macchina del tempo per salvare la sua storia con la bella Anna…

La terza attesissima uscita  Le Ali, è l’affascinante graphic novel d’esordio di Isaak Friedl Sottobosco in cui vediamo la giovane protagonista, la tormentata Greta discendere tra le torbide ombre del suo passato a partire dall’immagine di quattro individui mascherati all’interno di un bosco buio e selvaggio. Cupe visioni, sogni violenti e sedute psicoanalitiche per tornare ai tempi dell’infanzia in un viaggio alla scoperta del rapporto sottile che si sviluppa tra fantasia e memoria, un meccanismo che spesso usiamo per nasconderci e allontanarci da ciò che ci fa più male. Se l’immaginazione inquina i ricordi cosa rimane della verità?

porta con te allo stand a stampa di questo coupon:

A Lucca Comics and Games noi siamo qui!