Brigada di Enrique Fernández e il crowdfunding

Brigada di Enrique Fernández
Brigada di Enrique Fernández - La versione italiana sarà a cura di Tunué - Editori dell'immaginario

La comunione tra Tunué ed Enrique Fernandez, uno tra gli autori più interessanti nel panorama internazionale del fumetto, si protrae, inaugurando l’anno con l’avvio di un programma del tutto inedito. Dopo la pubblicazione di Aurore, una favola bella e profonda dall’inconfondibile vena folklorica, si è dato il via alla campagna di crowdfunding volta alla realizzazione dell’attesissimo Brigada #2. Il nuovo lavoro dell’autore che traccia il seguito delle avventure epiche, medievali e fantastiche tipiche del suo incantevole tratto.

Oltremodo inusuale la partecipazione attiva di una casa editrice ad un progetto di finanziamento dal basso, Tunué, instacabile innovatrice, rompe gli schemi ordinari e si presenta come partner italiano esclusivo sostenendo ed affiancando l’autore, da cui è stato lanciato un proposito più unico che raro. In questa prima fase con un finanziamento e con l’impegno poi all’uscita del libro di spedire tutte le copie acquistate sulla piattaforma Verkami e la distribuzione in libreria di tutta la serie.

 

Contribuisci a Brigada crowdfunding
Contribuisci a Brigada crowdfunding

Ancora pochi giorni, dunque, per prender parte alla creazione di un capolavoro del fumetto. Le vie per divenire mecenati indiscussi dell’opera maestra sono infinite e prodigiose. Contribuendo, infatti, non solo avrete l’opportunità di seguire passo passo l’autore nella creazione delle tavole destinate alla composizione del lavoro finale ma sarete lautamente ricompensati attraverso disegni, tavole esclusive ed altri gadget che il perspicace Fernandez ha attentamente studiato per accompagnare il vostro libro, che una volta finito, Tunué si  occuperà personalmente di farvi recapitare a casa.

Brigada crowdfunding

Brigada crowdfunding fantasy

In Brigada #2 l’avventura continua: le turbolente peripezie di Senda e Loon procedono questa volta al fianco della banda dei nani crimanali, compagni del viaggio attraverso la terra ignota ed ostile. Trovandosi dinnanzi l’opportunità di imparare di più riguardo i Voirandeer, scelgono di fronteggiare i dubbi nati dai loro oscuri misteri.

Nel mentre, Yaibed è totalmente a corto di pazienza, poiché le suore, disprezzandolo apertamente, si mostrano riluttanti a collaborare. Egli sarà quindi costretto ad adottare le misure più estreme e disperate, al fine di riconquistare il suo potere … Anche se questo vorrà dire bruciare le radici stesse del mondo!

L’autore

Enrique Fernández (1975) inizia la sua carriera firmando gli storyboard dei lungometraggi animati di El Cid, la leyenda (2003) e Nocturno (2007). Nel 2004 debutta nel mondo del fumetto, in Francia. Nel 2009 scrive e disegna L`île sans sourire pubblicata da Drugstore.  Lavora con lo scrittore David Chauvel per l’adattamento de Il Mago di Oz (Tunué, 2012) e realizza Aurore, la favola a fumetti pubblicata nel 2013 da Tunué nella collana Tipitondi.

Rassegna stampa

– Quando il crowdfunding finanzia il graphic novel, di Lorenza Biava, Giornale della Libreria

Autore dell'articolo: Michele Garofoli