Karaoke Cosplay, Napoli COMICON e letture dal Giappone al Tunué temporary shop

Al Tunué temporary shop, martedì 12 luglio 2011, una serata evento dedicata al mondo del fumetto tra oriente e occidente. A partire dalle ore 17:00 ospiti i ragazzi del Latina Fantasy Cosplay. Si inizia con l’aperitivo in Cosplay e a seguire il Karaoke in Cosplay, per riascoltare tutte le sigle dei cartoni animati giapponesi che hanno caratterizzato l’infanzia dei ragazzi dagli anni Ottanta in poi.

Per Futuro Anteriore, progetto per la valorizzazione dei nuovi autori italiani a cura di Napoli COMICON e del Centro Fumetto Andrea Pazienza ospite il fumettista Simone Lucciola, punk-rocker, cantante, disegnatore underground, scrittore autodidatta e giornalista musicale autonomo, autore nel 2009 di una straordinaria storia per l’edizione dedicata al Giallo come Nuvole di rabbia di Futuro Anteriore 2009.

E ancora il reading di Fabio Bartoli dal suo saggio Vado, Tokyo e torno. Diario di viaggio nel cuore del Giappone (e anche un po’ più in là) edito da Tunué nella collana Frizzz. Un Diario di viaggio semiserio nel quale l’autore racconta la meta più ambita da tutta la Goldrake Generation, ragazzi cresciuti a pane, cartoni animati e manga: il Giappone.

 

 

 

 

 

 

 

 

Futuro anteriore: Napoli Comicon al Tunué temporary shop


Al Tunué temporary shop di via Gramsci angolo Umberto I a Latina, il luogo dove si incontrano ogni giorno in un modo unico e nuovo arte, libri, design, degustazioni, moda e styling, sono disponibili nello spazio libreria, con eccezionali sconti, moltissime delle pubblicazioni di Napoli Comicon, dai cataloghi delle mostre ai libri di Futuro Anteriore.

E con la collaborazione di Futuro Anteriore sono in programma due imperdibili eventi dedicati al mondo del fumetto, ospiti gli autori Michele Petrucci domenica 10 luglio 2011 e Simone Lucciola martedì 12 luglio 2011.

Michele Petrucci, che si produrrà in una performance di disegno live, é senza dubbio uno degli autori di punta della scuderia Tunué. Come autore unico ha realizzato per la nostra casa editrice i graphic novel Metauro e Il brigante Grossi. Petrucci è anche uno degli autori della prima, storica Futuro Anteriore, oltre ad essere uno degli autori del progetto collettivo Viaggio etrusco – Sei affreschi a fumetti (coordinato da COMICON e dalla Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale ed edito da Black Velvet).

La guest star di martedì, Simone Lucciola, è anch’egli autore di una Futuro Anteriore, quella del 2009. Simone Lucciola è punk-rocker, cantante, disegnatore underground, scrittore autodidatta, giornalista musicale autonomo. Ma soprattutto fumettista. E autore proprio nel 2009 di una straordinaria storia per l’edizione dedicata al Giallo come Nuvole di rabbia di Futuro Anteriore 2009.

Futuro Anteriore è un progetto per la valorizzazione dei nuovi autori italiani a cura di Napoli Comicon e del Centro Fumetto Andrea Pazienza avviato nel 2002. Il progetto si articola in una mostra itinerante presentata annualmente dal Salone Internazionale Napoli COMICON e accompagnata dal catalogo delle opere. Al progetto è collegata anche l’istituzione del premio Micheluzzi Nuove Strade, assegnato ogni anno nel corso della manifestazione a un autore distintosi particolarmente durante l’anno.

Michele Petrucci a Notti di Utopia

Sabato 9 luglio 2011 a Bassiano, all’interno delle iniziative per le Notti di Utopia, una mostra sul brigantaggio e la presentazione del graphic novel di Michele PetrucciIl brigante grossi e la sua miserevole banda. Una storia disegnata.

Ospite l’autore, che di tratterrà a partire dalle ore 18,00. Il libro di Petrucci racconta le gesta criminali di Terenzio Grossi e la sua banda che, nell’Italia risorgimentale, danno voce al dissenso, in un clima di cambiamenti e malcontento generale per le promesse tradite dal nuovo Stato. E’ la storia di un perdente, ammirato dalla gente per il suo coraggio, e di un gruppo di uomini che abbandonano la vita tranquilla nei campi per sposare la lotta all’oppressore. E la natura, sullo sfondo,  assiste insensibile, condannando gli uomini a un destino di crudeltà.

L’organizzazione della manifestazione è a cura della società cooperativa Utopia 2000 e dall’amministrazione comunale, con il patrocinio degli Assessorati alla Cultura e ai  Servizi Sociali.

 

Tunué temporary shop, il weekend

Idee per questo weekend? Al Tunué temporary shop ogni giorno la possibilità di trascorrere il tempo ogni giorno in un modo nuovo e unico. Musica, libri, arte, design, degustazioni, moda e styling, dalle 10 alle 13 e dalle 17 fino a tarda notte, nei centralissimi locali di via Gramsci angolo via Umberto I (ex Enterprise).

Immancabile, per cominciare ogni serata al Temporary shop è l’aperitivo di Fabiola, e le offerte dedicate per chi acquista i titoli Tunué nello spazio libreria. Ogni giorno a scelta, per nuovi e interessanti spunti creativi, tra fumetti, graphic novel e saggi, tutti da leggere.

 

Venerdì 8 luglio

Nell’offerta libro + aperitivo i titoli a scelta tra: Quartieri, Cambio pelle, Gothic Lolita, Le donne nel fumetto.

Sguardo all’arte contemporanea con MAD Silenzi in forma di Poesia – Videopoesia, a cura di Fabio D’Achille e Bianca Madeccia. Le performance tra arte, letteratura e video sono realizzate con la collaborazione tecnica di EFFECI di Fabio Russo, che metterà a disposizione i computer Apple utilizzati nell’esecuzione.

 

Sabato 9 luglio

Nell’offerta libro + aperitivo ci sono: Burumballa 2, Bottecchia, Mono 7 e Generi della letteratura popolare. Il dj set della serata è a cura di Danilo Leonoro, per un sabato sera tutto da ballare.

 

Domenica 10

Nell’offerta libro + aperitivo è possibile avere: Nessun ricordo, Kawaii art, Conversazione con Carlo Chendi e Il Brigante Grossi, scritto e disegnato dell’ospite della serata Michele Petrucci.

Petrucci, che ha pubblicato per Tunué i graphic novels: Metauro, storia degli scontri tra romani e cartaginesi e Il brigante Grossi e la sua miserabile banda. Una cronaca disegnata, ambientato in epoca Risorgimentale, eseguirà una performance di disegno live.

Durante la serata il dj set con la musica più trendy di Angelo Giliberti. E poi MAD Writing. Dal colore alla parola, quaderni di poesia con dipinti originali di Angelo Tozzi.

 

Eddie Campbell su L’inverno del disegnatore di Paco Roca

Segnaliamo con piacere il bell’articolo apparso oggi sul blog di Eddie Campbell, l’autore scozzese conosciuto dal grande pubblico per aver disegnato From Hell, scritto da Alan Moore, a proposito del graphic novel di Paco Roca L’inverno del disegnatore.

Ecco un estratto:

«When we argue about the naming of a thing or a person, what we’re really talking about is our releationship to it. The same person can be ‘mother’ and ‘daughter’ to different people, or ‘friend’ and ‘enemy’. It all depends where you’re standing.

A new book that came out six months ago from Artist Paco Roca, El invierno del dibujante, (The winter of the cartoonist) is a world class piece of work. I only say it that way because his other major works appeared first in France but he chose to launch this one in Spain.»


è possibile leggere interamente  il post a questo indirizzo:

http://eddiecampbell.blogspot.com/2011/07/spaniard-in-works-part-6.html