Gaia Blues e la giornata mondiale dell’oceano

La giornata mondiale dell’oceano è una celebrazione, coordinata e promossa dall’organizzazione The Ocean Project, che ricade l’8 giugno di ogni anno. Rappresenta non solo un’occasione per sottolineare l’importanza dell’oceano per il nostro pianeta, ma anche un’opportunità per far conoscere qualcosa in più alle persone di questa risorsa che appartiene a tutti e, soprattutto, di far riflettere sulla necessità di salvaguardarlo per il bene comune. Il tema di quest’anno è proprio la spinta a trovare soluzioni per l’inquinamento causato dai rifiuti plastici.

Le tematiche ambientali ci sono particolarmente care da sempre, come a molti dei nostri autori: uno tra i più attivi in tal senso è Daniele Bonomo, in arte Gud, creatore del supereroe green Timothy Top. Proprio Gud è l’autore di un graphic novel il cui tema ruota tutto attorno alla necessità di combattere l’inquinamento: stiamo parlando di Gaia Blues, la storia di una famiglia di orsi costretti a rifugiarsi su un’isola di rifiuti in seguito a una serie di disastri ecologici.

Come è nata l’idea di Gaia Blues? Lo abbiamo chiesto a Gud, che ci ha mostrato lo spot da cui è venuta fuori l’ispirazione:

 

 

“Da qui è nata la storia di questa famiglia di orsi, divisa dal riscaldamento globale, che condivide un destino infausto con l’umanità assente. Il tutto ritmato in salsa blues sotto un sole caldo che guarda il Pianeta Terra dall’alto.”

Daniele Gud Bonomo

 

 

Autore dell'articolo: Sara Saccone