Incontro con l’editore – Emanuele Di Giorgi al SalTo17

Il nostro editore dialogherà con alcuni degli esponenti dell’editoria e della cultura italiana riguardo le iniziative promosse dalla Regione Lazio.

Il Salone del libro di Torino è un’occasione imperdibile per i tanti lettori e curiosi che, ogni anno, aspettano di attraversare i corridoi e i padiglioni del Lingotto per scovare le ultime novità, toccare con mano il catalogo di case editrici conosciute e sconosciute, e ascoltare le voci di scrittori nazionali e internazionali .
Ma il SalTo è anche un appuntamento rivolto a tutti quegli addetti ai lavori desiderosi di condividere i progetti e  l’atmosfera che si respira ogni giorno tra le mura di una redazione. Stavolta abbiamo deciso di cogliere questa opportunità partecipando a un evento curato dalla regione Lazio, durante il quale Emanuele Di Giorgi, fondatore della Tunué insieme a Massimiliano Clemente, racconterà la nostra esperienza nel mondo dei libro, e in particolare il processo di internazionalizzazione, confrontandosi con studiosi, giornalisti e altri editori:

Internazionalizzazione, la Regione Lazio per l’editoria
ore 10.30 – intervengono Guido Fabiani, Lidia Ravera, ed Emanuele Di Giorgi (Tunué), Isabella Ferretti, Andrea Palombi
Stand Regione Lazio – Pad. 1 – D30-E29 Nel 2000

EMANUELE DI GIORGI
Nel 2000 Emanuele Di Giorgi fonda, assieme a Massimiliano Clemente, Komix.it, il portale indipendente leader in Italia nell’informazione tematica dedicata all’arte sequenziale e all’immaginario contemporaneo. Nel 2004, ancora con Massimiliano Clemente, amplia il progetto nato dal web con l’apertura della casa editrice Tunué, a oggi una delle più importanti realtà legate al mondo del fumetto, con recenti incursioni nella letteratura e nell’illustrazione. Nel 2015 Tunué ripropone l’ex serie Disney Monster Allergy in una lussuosa edizione deluxe, dove appare per la prima volta, e a distanza di anni, il finale della saga. 

GUIDO FABIANI
Guido Fabiani è professore emerito di Politica economica e ha insegnato nelle Università di Napoli, Salerno, Modena e Roma. Si è occupato e ha scritto di problemi dello sviluppo del Mezzogiorno, di politica ed economia agraria, di pianificazione economica, di politica universitaria. È stato tra i fondatori dell’Università degli Studi Roma Tre della quale è poi diventato rettore. Attualmente è assessore allo Sviluppo economico della Regione Lazio.

LIDIA RAVERA
Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice italiana. Nel 1976 pubblica Porci con le ali; l’ultimo è A Stromboli (Laterza) opera dedicata all’invecchiare, al trascorrere del tempo, ma anche al rinnovarsi. Ha collaborato con il Fatto Quotidiano e dal 2013 è assessore alla Cultura e allo sport della Regione Lazio.

ISABELLA FERRETTI
Nel 2009 fonda la 66thand2nd, una casa editrice che si ripropone di presentare al pubblico italiano generi letterari in voga negli Stati Uniti. Il nome indica appunto l’incrocio di due strade di Manhattan e due erano le collane del progetto originario: Attese, dedicata alla letteratura sportiva, e Bazar, attenta alle opere di scrittori del melting pot letterario mondiale; si sono poi aggiunte Vite inattese, in cui lo sport si declina nel memoir, B-Polar, con romanzi tra il poliziesco e il noir di autori africani e non solo, e Bookclub, che vuole stuzzicare i lettori con proposte eclettiche anche nella grafica.

ANDREA PALOMBI
Dopo la collaborazione con la Cooperativa Spazio Linguistico, che si riuniva attorno alla cattedra di Tullio de Mauro, ha lavorato a lungo come giornalista per il Gruppo l’Espresso. È direttore editoriale di Nutrimenti fondata nel 2001.