Paco Roca a Verona!

Il nome di Paco Roca non ha bisogno di molte presentazioni: nato a Valencia, l’autore di titoli quali RugheIl faroMemorie di un uomo in pigiama è ormai uno dei più apprezzati artisti del panorama internazionale.

La saga dell’uomo in pigiama racconta le peripezie di un Paco Roca che ha realizzato il suo sogno di bambino, lavorare tutto il giorno da casa in pigiama, ma non è per questo immune da una serie di (dis)avventure quotidiane.
Siamo felicissimi dell’imminente uscita dell’ultimo capitolo della trilogia, Confessioni di un uomo in pigiama, che sarà in tutte le librerie dal 19 aprile e tornerà a divertire i lettori con la spiccata vena ironica dell’autore!

Fonte della foto: http://www.eldiariomontanes.es/culturas/premio-nacional-comic-20170911120959-nt.html

Il fumettista valenciano sarà presente in Italia presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Verona i giorni 19 e 20 aprile, dove si svolgerà  il convegno Segni della memoria. Disegnare la Guerra civile spagnola, coordinato dal docente di Letteratura e Cultura spagnola Felice Gambin, insieme ai due autori spagnoli Antonio Altarriba e Alfonso Zapico.

Il convegno affronterà il tema della Guerra civile spagnola e del passaggio dalla dittatura franchista alla democrazia attraverso il punto di vista dei graphic novel ambientati negli anni del conflitto, esplorando un mezzo di comunicazione che grazie agli espedienti narrativi di cui dispone riesce a raccontare in modi del tutto nuovi i legami tra storia, arte e letteratura.

Durante le due giornate i tre autori si confronteranno pubblicamente sulle rispettive opere, mentre al tavolo dei relatori si alterneranno docenti, studiosi del graphic novel e disegnatori famosi.

Sarà inoltre possibile, il giorno 18 aprile, incontrare l’autore presso la Libreria Pagina Dodici di Verona alle ore 19:00 per un firma copie.

Autore dell'articolo: Sara Saccone