Tunuéweek: gli eventi della settimana dal 26 giugno al 2 luglio

Tunuéweek: gli eventi della settimana

Tunuéweek: gli eventi della settimana
dal 26 giugno al 2 luglio.
I laboratori, le presentazioni e i tour degli autori Tunué

 

dal 15 giugno al 22 luglio
Adamas ou les Paradis Perdus
Mostra bipersonale di Grazia La Padula e Veronique Dorey
Nero Gallery
Roma, Via Castruccio Castracane, 9
L’infinito in una stanza


Lunedì 26 giugno, ore 11
Due per sette: due giorni per sette editori
Tunué si racconta ai librai e le libraie del circuito Cleio
Libreria Centostorie
Roma – Via delle Rose, 24

Mecoledì 28 giugno, ore 21:00
Luca Bernardi tra i finalisti del Premio POP 2017
Laboratorio Formentini per l’editoria
Milano – Via Marco Formentini, 10

Giovedì 29 giugno, ore 18:30
Giordano Tedoldi presenta Tabù
Interviene Michele Vaccari
FalsoDemetrio Libreria
Genova – Via San Bernardo, 67/R
Il Tabù Tour

Tabù


Giovedì 29 giugno, ore 19:00
Sergio Algozzino presenta Memorie a 8bit
Interviene Don Alemanno
Wow Spazio Fumetto – Museo del Fumetto
Milano – Viale Campana, 12

Memorie a 8bit


Sabato 1 luglio, ore 18:30
Francesco D’Isa presenta La stanza di Therese
Centro Culturale Zavattini
Luzzara – Viale Filippini, 35

La stanza di Therese


Sabato 1 luglio, ore 15 – 16:00
Presentazione e workshop de Le due metà della luna: Come nasce un personaggio? E come si inserisce in una vignetta?
Chimera Comix
Area Comics
Arezzo – Monte San Savino

I laboratori Tunué per bambini al Comicon Kids di Napoli

Sabato 1 luglio, ore 11:00 – 24:00
Firma copie e sketch con Karicola e Tauro (Claire e Malù)
Pescara Comic Convention
Area Comics I P.zza Salotto – Villaggio Comics
Pescara – Piazza I Maggio

Domenica 2 luglio, ore 17:30
Omaggio a Zygmunt Bauman: Luciano Funetta conversa con Jana Benova e Marco Cubeddu
In collaborazione con Istituto di Cultura Slovacco a Roma
Isola delle Storie – Festival Letterario di Gavoi
Piazza Mesu Bidda

Tunué a Tempo di Libri Milano

Tempo di libri Tunué

Alla prima edizione di Tempo di Libri a Milano: la casa editrice vi aspetta assieme agli autori, alle novità del catalogo e tanti eventi.

Dal 19 al 23 aprile la Brigada Tunué si trasferisce a Milano per la prima edizione di Tempo di Librila fiera dell’editoria italiana interamente dedicata a quel viaggio imprevedibile e denso di stupore chiamato lettura.

Nelle ultime settimane le nostre dita non hanno mai abbandonato le tastiere, la posta elettronica, i post-it, i caffè e le sigarette per organizzare una serie di incontri con cui desideriamo condividere lo slancio di vitalità, sperimentazione e coraggio che ha animato il catalogo in questi mesi, grazie al lavoro di autori che, entrati da poco nella scuderia, hanno lasciato un segno profondo nel nostro modo di pensare e ripensare le storie.

Nel corso della fiera, infatti, potrete conoscere Peter Kuper e sfogliare Rovine, il graphic novel vincitore dell’Eisner Award 2016 dove si posa, e continua a volare, la farfalla monarca che vi abbiamo chiesto di seguire nelle ultime settimane.

Tempo di Libri, inoltre, ospiterà la presentazione de La stanza di Therese di Francesco D’Isa, il decimo titolo della collana Romanzi, in anteprima nazionale.

L’autore, fiancheggiato da Vanni Santoni e Luca Bernardi (Medusa), racconterà cosa significa scrivere un libro fatto di parole, illustrazioni, segni e collage su una donna che sceglie di chiudersi dal mondo, e di abbandonarsi a una lunga lettera, sapendo che la solitudine, e la ricerca della verità, possono essere una vertigine.

La fiera, infine, sarà il luogo in cui Luciano Funetta (Dalle rovine) parlerà del suo lavoro di scrittore con Marcello Fois e dove ricorderemo Luigi  Bernardi, una delle menti più sbrigliate e innovatrici della storia del fumetto italiano, di cui abbiamo il privilegio di pubblicare Quaderno di disciplina: storia di inquietudini e dalle tinte scure accompagnata dalle tavole del maestro Otto Gabos.

Naturalmente abbiamo qualcosa da dire anche ai nostri piccoli lettori e, chissà, futuri fumettisti, a cui sono dedicati due laboratori orchestrati, colorati e disegnati dagli autori Tipitondi de Il buco nella rete e Brina.

Presso lo stand inoltre ogni giorno potrete incontrate i nostri autori per dediche, firme, disegni e chiacchierate:

Mercoledì 19
Peter Kuper
Luca Ferrara
Luciano Funetta
Mauro Ferrero
Nicola Gobbi

Giovedì 20
Peter Kuper
Nicola Gobbi

Venerdì 21
Peter Kuper
Deborah Allo
Mauro Ferrero
Nicola Gobbi
Otto Gabos

Sabato 22
Peter Kuper
Alessio De Santa
Christian Cornia
Deborah Allo
Giorgio Salati
Nicola Gobbi
Otto Gabos

Domenica 23
Peter Kuper
Alessio De Santa
Christian Cornia
Deborah Allo
Francesco D’Isa
Giorgio Salati
Nicola Gobbi
Otto Gabos
Stefano Turconi
Teresa Radice

Quello che resta da fare, pertanto, è darvi appuntamento al Padiglione 4 stand E 24 F23 e segnare le date e gli orari del nostro calendario di incontri:

Mercoledì 19 – ore 14.30 – Caffè Garamond
L. Funetta, Dalle rovine, conversa con Marcello Fois

Le colpe dei padri: Venerdì 21 – ore 13.30 – Sala Arial Pad. 4
Otto Gabos e Gianni Montieri (Poetarum Silva)
L. Bernardi e O. Gabos, Quaderno di disciplina

La farfalla messicana: Sabato 22 – ore 13.30 – Lab. Elephant Pad. 4
Peter Kuper e Luca Valtorta (Repubblica)
P. Kuper, Rovine

Una donna tra confessione e pamphlet: Domenica 23 – ore 16.30 – Sala Optima Pad. 4
Francesco D’isa, Luca Bernardi e Vanni Santoni
F. D’Isa, La stanza di Therese 

Laboratori Tipitondi:

Il buco nella rete: un laboratorio di narrativa disegnata
Domenica 23 – ore 16.30 – Lab Papyrus Pad. 4
M. Gastoni e N. Gobbi, Il buco nella rete
Incontro aperto al pubblico, per bambini da 8 a 11 anni

I fumetti di Brina: un laboratorio di disegno
Sabato 22 – ore 15.30 – Lab Papyrus Pad.
G. Salati e C. Cornia, Brina  – incontro aperto al pubblico, per bambini a partire dagli 8 anni

Stand Tunué

Tempo di innovazione: tutti i giorni dalle 10.30 alle 11.30
Lo staff della casa editrice racconta ai lettori e agli addetti ai lavori i progetti futuri e il suo sguardo sull’innovazione digitale.

 

STAY TUNUED!

 

Tunué a Elba book festival 2016!

Dal 26 al 29 luglio Tunué a Elba book festival 2016

Anche quest’anno torniamo all’Isola d’Elba per partecipare a Elba book festival, la rassegna indipendente del libro, giunta alla seconda edizione!
Nella cornice estiva di Rio nell’Elba ci troverete a disposizione, con le novità e i titoli da catalogo.
Dal 27 al 29 luglio sarà al nostro stand Mattia Iacono, pronto a dedicare per voi le copie di Demone dentro, il graphic novel che scava nell’animo umano, annidandosi in particolar modo nel lato più oscuro che c’è in noi.
Venerdì 29 luglio ore 19:30 in P.zza Matteotti, nell’appuntamento “Aperitivo con l’editore”, Mattia Iacono parlerà al pubblico del suo esordio nel mondo dei fumetti.

L’appuntamento è
da martedì 26 a venerdì 29 luglio 2016 
Rio nell’Elba – Isola D’Elba

Mescolo tutto, il nuovo romanzo Tunué al Salto16Il romanzo di Luciano Funetta candidato tra i dodici del Premio Strega 2016

 

 

Storie di un'attesa a Una marina di libriIl graphic novel d'esordio di Mattia Iacono

 

 

sulla_collina_montata_STORE octave_ristampa_montata_STORE

Luciano Funetta al Farm Cultural Park di Favara

Un altro importante tassello si aggiunge al mosaico di presentazioni che Luciano Funetta, con il suo apprezzatissimo romanzo Dalle rovine (tra i dodici candidati al Premio Strega), sta componendo lungo tutta la nazione. Giovedì 21 luglio, a partire dalle 21, il giovane autore sarà infatti di scena a Favara, in provincia di Agrigento, dove – nella cornice del Farm Cultural Park, per la sezione Farm in reading – presenterà la sua opera al pubblico siciliano. Il tutto all’interno di una manifestazione che punta su letteratura, arte e ogni forma di cultura creativa, andando a ospitare tutte le novità e le realtà di maggior successo al momento, con un occhio di riguardo per quelle costruite dalle giovani generazioni.

L’evento si terrà presso il cortile Bentivegna di Favara, con le vendite gestite dalla libreria Modus Vivendi. L’ingresso sarà libero e ognuno avrà la possibilità di interagire con l’autore e indagare sulla genesi di quello che, ad oggi, si presenta sicuramente come l’esordio letterario più potente degli ultimi anni.

Il romanzo di Luciano Funetta candidato tra i dodici del Premio Strega 2016

Stregato fu il libro e chi lo scrisse da Giufà

Un evento da non perdere quello di questa sera a Roma, a partire dalle 21 alla libreria Giufà, dove saranno di scena – in Stregato fu il libro e chi lo scrisse – il nostro Luciano Funetta e altri tre candidati al Premio Strega 2016: Giordano Meacci, Demetrio Paolin ed Elena Stancanelli. I quattro si confronteranno in una serata dedicata prima di tutto alle loro opere, a cosa significano nel panorama editoriale oggi e a come possono essere recepite dai lettori, altri veri protagonisti dell’evento, che coinvolgerà il pubblico romano in un lungo dialogo su cosa vuol dire scrivere un romanzo; un salotto letterario ed editoriale, che parte dall’esperienza di scrittura più isolata e intimista fino ad arrivare a tutta quella serie di processi che portano poi alla pubblicazione. Una pubblicazione che, spesso, è solo il termine ultimo di una viaggio lungo e travagliato, proprio come nel caso del nostro Luciano Funetta, pronto a raccontare il percorso del suo Dalle rovine, ad oggi uno degli esordi più sorprendenti degli ultimi anni.