Al Napoli Comicon gli eventi e autori Tunué

Napoli Comicon Tunué

Al Napoli Comicon Tunué si presenta con tanti titoli in esclusiva e autori nazionali e internazionali a stand. Ospiti d’onore Alessandro Barbucci (Monster Allergy) che torna in Italia dopo svariati anni assieme a Raphaël Geffray (Non sei mica il mondo). Potrete sfogliare inoltre l’attesissimo graphic novel Rovine di Peter Kuper, vincitore del Eisner Award 2016 e best seller internazionale, presentato in anteprima a Milano a Tempo di Libri.

Dopo aver attraversato tutto lo stivale nel mese di marzo, la famiglia Tunué arriverà anche al Napoli Comicon dal 28 aprile al 1° maggio in pianta stabile al Pad. 1-2 Stand AE09.

Comicon Tunué
Pieni di energie e tante novità, saremo felici di presentarvi i nuovi titoli che usciranno in anteprima per i visitatori della fiera. Assieme allo staff tutto, allo stand troverete gli autori nazionali e internazionali del nostro catalogo di cui sotto vi riportiamo le presenze giornaliere.

Autori Tunué al Napoli Comicon

Alessandro Barbucci (da venerdì a domenica, presente a stand sabato e domenica dalle 15:00 alle 16:30) Monster Allergy
Sergio Algozzino (da venerdì a domenica), Il piccolo Caronte, Storie di un’attesa, Memorie a 8bit
Simona Binni (da venerdì a domenica), Silverwood lake, Dammi la mano
Francesca Carità (da venerdì a lunedì), Le due metà della luna
Christian Cornia (da venerdì a lunedì), Brina
Luca Ferrara (da venerdì a domenica), Dorando Pietri
Otto Gabos (da venerdì a lunedì), Quaderno di disciplina
Raphaël Geffray (da venerdì a lunedì), Non sei mica il mondo
Nicola Gobbi (da venerdì a lunedì), Il buco nella rete
Grazia La Padula (da venerdì a lunedì), Echi invisibili
Lorenzo Magalotti (venerdì e sabato), The moneyman
Antonio Recupero (da venerdì a domenica), Dorando Pietri,  Non c’è trucco
Marco Rocchi (da venerdì a lunedì),Le due metà della luna
Luca Russo (da venerdì a lunedì), Incerte stanze
Giorgio Salati (da venerdì a lunedì), Brina
Sualzo (da venerdì a lunedì), Fiato sospeso
Eva Villa (venerdì, domenica e lunedì), Monster Allergy

Vi ricordiamo che per avere la dedica di Monster Allergy di Alessandro Barbucci occorrerà effettuare la fila il venerdì, sabato e domenica dalle 14:30 alle 16:00.
Sabato e domenica invece potrete vedere l’autore all’opera , dalle 15:00 alle 16:30.
É possibile acquistare sul sito Tunué tutti i titoli Monster Allergy con l’autografo dell’autore fino al 24 aprile e riceverli comodamente a casa dal 4 maggio in poi.

Gli autori saranno i protagonisti dei laboratori a tema nell’Area Comicon Kids:
-venerdì 28 dalle 16:10 alle 17:10
Disegnare e amare i gatti
 con Giorgio Salati e Christian Cornia
-sabato 29 dalle 16 alle 17
Alla scoperta dei giochi
con Nicola Gobbi
-domenica 30 dalle 13:20 alle 14:20
con Marco Rocchi e Francesca Carità
Laboratorio sul graphic novel Tipitondi Le due metà della luna
-lunedì 1° maggio dalle 11 alle 12
Disegnare e colorare Monster Allergy
con Eva Villa
-sabato 29 dalle 12:00 alle 13:00
Music DOJO – 8bit Party
con Sergio Algozzino

Quali titoli porteremo in fiera?
Novità:
Peter Kuper, Rovine
Francesco D’Isa, La stanza di Therese (Romanzi)
Luca Bernardi e Otto Gabos, Quaderno di disciplina

Anteprime in esclusiva per Napoli Comicon:
Grazia La Padula, Giardini d’inverno
Vecchini e Sualzo, Forse l’amore

Inoltre lunedì 1º maggio presso la Sala Fumetto COMICON dalle ore 11 alle 12 ci sarà l’incontro:

Tunué, tutta un’altra storia
Che editore essere nel 2017 e per i prossimi anni
Intervengono Emanuele Di Giorgi, Massimiliano Clemente, Raphael Geffray, Giorgio Salati, Sualzo e Otto Gabos.

Con tutte le novità, i personaggi e gli eventi, non possiamo che sperare di vedervi in fiera con noi a godere di tutte queste emozioni!
Vi aspettiamo alla Mostra d’Oltremare di Napoli, Piazzale V. Tecchio, 50.
Buon Comicon a tutti!
#StayTunued

Peter Kuper presenta Rovine a Tempo di Libri

Peter Kuper presenta Rovine a Tempo di Libri

L’emozione è alle stelle e l’attesa è quasi terminata: a Tempo di Libri avremo l’onore di ospitare Peter Kuper e di presentare in anteprima nazionale Rovine, il graphic novel vincitore dell’Eisner Award 2016.

La collana Prospero’s Books accoglie l’Eisner Award 2016 Peter Kuper, che da giovedì 20 aprile sarà in tutte le librerie con Rovine: un romanzo a fumetti psichedelico e imprevedibile, che s’interroga sul rapporto tra caso ed esistenza attraverso la vicenda di una coppia in crisi, che cerca di reinventarsi, e di ritrovare se stessa, trascorrendo un anno sabatico a Oaxaca, Messico.

Il viaggio di Samantha e George avviene specularmente a quello di un’elegante farfalla monarca, in un gioco denso di analogie e metafore calate nella cultura di un paese fotografato in tutta la sua straniante e infuocata quotidianità.

Qui, le rovine che danno il titolo al graphic novel diventano il simbolo di laceranti ferite legate al passato, e assumono la forma imponente delle scalinate e dei templi del Monte Alban: costruzioni di una bellezza solida e ipnotica, su cui la Storia ha lasciato un segno indelebile.

Peter Kuper presenterà il volume in anteprima assoluta a Tempo di Libri (22 aprile ore 13.30 – Lab. Elephant Pad. 4) e potrete incontrarlo al nostro stand (Pad. 4 E23 F24) per le dediche e il firma copie:

mercoledì 19, giovedì 20 e venerdì 21
dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17
sabato 22 e domenica 23
dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 18

Ricordiamo tutti gli eventi Tunué a Tempo di libri o di seguire la pagina dell’evento Facebook.

STAY TUNUED!

Luca Russo al Napoli Comicon

Luca Russo al Napoli Comicon

Il Napoli Comicon (28 aprile – 1º maggio) è alle porte e la casa editrice sta preparando tante sorprese, novità ed eventi che arricchiranno l’attesissima fiera del fumetto.

Una delle sorprese che abbiamo in serbo per questa edizione del Comicon riguarda Luca Russo, che per l’occasione presenterà (in) certe stanze in un’edizione speciale di 50 copie, corredata di una dedica ad acquerello e del dvd L’ultimo domicilio. 

Il graphic novel, infatti, racconta la vicenda del protagonista del cortometraggio animato: Paco De Jorge, un attore argentino che scompare improvvisamente nel 1965 scatenando l’ossessione di Fancisco Martinez, un cinefilo di grande esperienza che cerca in tutti i modi di avere sue notizie, e si trova a fare i conti con una catena di misteri e, infine, con un’agghiacciante rivelazione.

Chi volesse potrà prenotare il volume entro il 26 aprile, scrivendo a Emanuela Falcone: e.falcone@tunue.com

A tutti gli altri, invece, diamo appuntamento al Pad 1-2 Stand AE09, ricordando che qui trovate tutte le informazioni sulle presenze dei nostri autori e sugli eventi che ci accompagneranno nel corso della fiera.

Buon Comicon  e Stay Tunued!

 

Oggi l’anniversario della nascita di Charles Perrault!

charles perrault, tunué, lupetto rosso, fiabe

charles perrault, fiaba, lupetto rosso, cappuccetto rosso

338 anni fa nasceva una delle più grandi penne della Francia e di tutto il panorama letterario: Charles Perrault!
Famoso per aver scritto fiabe conosciutissime, quali Cenerentola, Barbablù, La bella addormentata, Pollicino, Il gatto con gli stivali e Cappuccetto rosso. Da questa ne è stata fatta una rivisitazione da Amélie Fléchais in Lupetto rosso, il primo libro illustrato Tunué della collana Mirari!
L’artista francese ha realizzato questa storia con un particolarissimo interrogativo: se il protagonista di questa fiaba fosse stato il lupo e Cappuccetto rosso la cattiva?
Un what if raccontato da una fuoriclasse dell’illustrazione, personaggi e ambientazioni sono stati rappresentati con dei toni più oscuri rispetto all’opera originale, ma brillanti di luce propria per la grande esecuzione pittorica.
Il primo titolo che apre la collana Mirari  è la riprova che ancora oggi Charles Perrault ispira cartoonist, scrittori e artisti nella realizzazione di opere (liberamente ispirate alle originali) destinate al successo.

 

Omaggio a Freak Antoni

PROSPERO_Il-paradiso-delle-trottole_COV_LR

Freak Antoni, leader degli Skiantos, il primo vero gruppo punk italiano, poi passato alla storia come band demenziale, ci ha lasciati il 12 febbraio. «Se non altro la malattia  mi ha fatto smettere con la droga», affermava scherzando il cantore che nel 2012 ha lasciato il gruppo con cui ha collezionato ben “35 anni di grandi insuccessi” per dedicarsi alla carriera da solista al fianco della pianista Alessandra Mostacci, sua compagna.

Un personaggio straordinario Roberto Freak Antoni, classe 1954, dal grande carisma, buon temperamento e forte irriverenza. «Nelle nostre canzoni abbiamo sempre mescolato due livelli, quello alto, escatologico, di impegno politico, e quello basso, scatologico, gergale… Ma la poesia ci insegna che non ci sono parole proibite, è solo la retorica che le divide in auliche o di basso livello. Ed è proprio la retorica, intesa come atteggiamento di supponenza ed ipocrisia, che rende volgari le cose». Difficile dimenticare la sfrontatezza con cui dichiarava l’amore spassionato per le «sbarbine» ed impossibile scordare  la celebre frase «Questa è avanguardia, pubblico di merda!», proferita a gran voce, durante il concerto del ’79 al PalaDozza di Bologna mentre, invece di cantare, cucinava un piatto di spaghetti sul palco.

Questo febbraio verrà ricordato come il mese in cui se ne è andato colui che più volte «ha toccato il fondo e che, invece di risalire, ha iniziato a scavare»… Una notizia che ci addolora e che lascia l’amaro in bocca, e dunque per tirarci un po’ su il morale abbiamo deciso di ricordarlo e celebrarlo riascoltando una sua canzone: Trent’anni dopo, nata dalla collaborazione tra Freak Antoni e la Banda Putiferio, pensando ai più noti personaggi delle fiabe in età adulta, e presente nel cd musicale allegato a Il paradiso delle trottole. Storie a fumetti per bambini cresciuti.

Ascolta la canzone: Trent’anni dopo

Biancaneve-colorata

Il paradiso delle trottole. Storie a fumetti per bambini cresciuti.
Banda Putiferio, Aa. Vv.

Un volume di storie, dove musica e fumetto si incontrano a vicenda. Con cd musicale allegato.
Un volume di storie illustrate, dove si racconta tra fumetti e musica, il bizzarro mélange tra l’attualità più stretta (le figure del lavoro precario, ad esempio, ma più in generale l’immersione nel sociale) e un’inattualità programmatica e conclamata, tipica di una banda musicale popolare.

Fumetti e illustrazioni di:

Miguel Angel Martin, Gino Gavioli, Lucho Villani, Luca Enoch, Massimo  Giacon, Akab, Marco Manini, Cristina Benintende, Lola Airaghi, Onofrio Catacchio, Pistrice, Otto Gabos, Davide Barzi, Danilo Loizedda, Tobin Florio.

Special guests musicali:

Roberto ‘Freak’ Antoni, Daniele Sepe, Antonio Rezza e Flavia Mastrella, Mauro Ermanno Giovanardi, Ivano Marescotti, Bebo Storti, Fausto Amodei, Alessio Lega e tanti altri.