Luca Russo al Napoli Comicon

Luca Russo al Napoli Comicon

Il Napoli Comicon (28 aprile – 1º maggio) è alle porte e la casa editrice sta preparando tante sorprese, novità ed eventi che arricchiranno l’attesissima fiera del fumetto.

Una delle sorprese che abbiamo in serbo per questa edizione del Comicon riguarda Luca Russo, che per l’occasione presenterà (in) certe stanze in un’edizione speciale di 50 copie, corredata di una dedica ad acquerello e del dvd L’ultimo domicilio. 

Il graphic novel, infatti, racconta la vicenda del protagonista del cortometraggio animato: Paco De Jorge, un attore argentino che scompare improvvisamente nel 1965 scatenando l’ossessione di Fancisco Martinez, un cinefilo di grande esperienza che cerca in tutti i modi di avere sue notizie, e si trova a fare i conti con una catena di misteri e, infine, con un’agghiacciante rivelazione.

Chi volesse potrà prenotare il volume entro il 26 aprile, scrivendo a Emanuela Falcone: e.falcone@tunue.com

A tutti gli altri, invece, diamo appuntamento al Pad 1-2 Stand AE09, ricordando che qui trovate tutte le informazioni sulle presenze dei nostri autori e sugli eventi che ci accompagneranno nel corso della fiera.

Buon Comicon  e Stay Tunued!

 

Napoli Comicon 2014 speciale autori e graphic novel Tunué

Pronti, partenza, via. Mancano pochi giorni al Napoli Comicon 2014, la fiera annuale dedicata al fumetto e all’animazione che si svolgerà dal 1 al 4 maggio presso la Mostra d’Oltremare a Fuorigrotta.

È un’occasione da non perdere, non solo per tutti gli appassionati ma anche per colore che vogliono conoscere case editrici, autori, partecipare al Comicon Cosplay Challenge, al concorso Imago. La manifestazione di anno in anno si arricchisce di tante novità e nuove proposte. Quest’anno saremo i protagonisti dell’Area Comicon Kids con la collana Tipitondi.

Uno degli autori più importanti di graphic novel, Paco Roca, che si è appena aggiudicato il Gran Premio Romics 2014 con I solchi del destino, è candidato al Napoli Comicon, Premio Attilio Micheluzzi, come Miglior fumetto estero.

coupon_napoli_comicon2014_400x400

La Tunué di certo non poteva mancare, e per farvi venire un po’ di acquolina in bocca vi diamo un’anteprima degli autori che saranno presenti!

Per la prima volta in Italia, parteciperanno gli autori del graphic novel La memoria dell’acquaMathieu Reynes e Valérie Vernay, vincitori del premio Gran Guinigi e freschi di nomination al prestigioso premio Andersen.

memoria_acqua_cover_STORE

 

Tony Sandoval si è occupato di libri per l’infanzia e illustrazioni editoriali a Città del Messico. In Italia pubblica per la prima volta le sue opere nel 2011 con il graphic novel Il cadavere e il sofà, seguito da Nocturno e dal graphic novel per ragazzi Oltre il muro (collana Tipitondi), entrambi nel 2012Il suo ultimo graphic, pubblicato nel 2013, è Doomboy. In anteprima assoluta al Napoli Comicon 2014 verrà presentato il suo ultimo capolavoro, Watersnakes!

watersnakes_cover_STORE

   tony_web

In anteprima assoluta, La principessa che amava i film horror di Alessio De Santa, Elena Grigoli e Daniele Mocci. Una raccolta di otto storie che parlano di principesse, dei lori sogni, dei loro amori, delle loro delusioni, dei loro errori, delle loro valutazioni giuste o sbagliate.

principessa_cov_provv_STORE

Non potrà mancare di certo Daniele Bonomo in arte Gudautore di numerosi libri pubblicati da Tunué, tra cui l’ultimo che sta portando in giro per l’Italia, Tutti possono fare fumetti, un manuale a fumetti su come fare fumetti.

tpff_cover_STORE

 

 

 gud

Giorgio Pontrelli e Lorenzo Bartoli, rispettivamente il disegnatore di Dylan Dog e il creatore di John Doe, hanno appena pubblicato il quarto volume della collana Tunué Le Ali, Voci nell’ombra, una raccolta di racconti a fumetti in cui gli stati emotivi prendono vita aspettando un’occasione per esplodere.

voci_ombra_cover_STORE

Stefano Simeone propone una versione speciale del suo Semplice, una zombie edition!Un’edizione nuova ed originale per tutti gli appassionati che hanno amato la storia di Mario, il supereroe dell’immaginazione.

semplice_zombie_cover-web_

Tra le ultime novità Tunué c’è anche il graphic novel disegnato da Mauro Cao e sceneggiato da Alessandro e Franscesca Di Virgilio, E tutto il resto appresso, l’ultimo uscito della collana Le Ali. Una storia d’amore, uno spaccato di vita che racconta come l’irreversibilità della vita ci può travolgere all’improvviso.

e_tutto_cover_STORE

Emanule Rosso, laureato al Dams di Bologna, realizza diverse autoproduzioni e pubblica su diverse antologie come Resistenze (2007) e Zero Tolleranza (2008), entrambi editi da Becco Giallo. Con Tunué pubblica Passato Prossimo, un irresistibile graphic novel strutturato come un paranormal romance dedicato agli amori di gioventù.

passato_prossimo_cover_STORE

Tra i grandi titoli di quest’anno c’è anche il graphic novel di  Graziano e Massimiliano Lanzidei,  Canale Mussolini, che racconta l’epopea della famiglia Peruzzi, un viaggio unico nel cuore della storia. Il suggestivo graphic novel, tratto dall’omonimo romanzo di Antonio PennacchiPremio Strega 2010, porta la firma grafica di Mirka Ruggeri.

Venti persone, previa iscrizione, potranno partecipare inoltre al workshop “dal testo alle immagini: l’adattamento di un Premio Strega”, che gli autori terranno sabato 3 maggio dalle ore 16.00 alle 17.00 presso la Sala Clerville. Potrete iscrivervi inviando una mail a comicon@tunue.com o direttamente presso il nostro stand.

canale_cover_STORE

In ultimo, ma non meno importante, è Luca Russo, il cui stile è caratterizzata dalla continua interazione tra il linguaggio del fumetto e quello della pittura. Il suo primo romanzo a fumetto è (In)certe stanze, pubblicato da Tunué nel 2007. Il successivo Guardami più forte è dipinto con acquerelli e inchiostato a pennino. Entrambi i libri sono sceneggiati da Cristiano Silvi. Dal 2004 insegna presso la Scuola Italiana di Comix.

In occasione del Napoli Comicon, ci sarà la possibilità di acquistare presso lo stand le esclusive illustrazioni ad acquerello realizzate da Luca Russo.

guardami_più_forte_cover_ISBN

incerte_cover_store

Sabato 3 maggio un incontro per fare il punto della situazione sulla saggistica italiana in “Postapocalittici e disintegrati, Critica e Storia del Fumetto in Italia 50 anni dopo il saggio di Umberto Eco. Che fare?” con Andrea Tosti, Michele Ginevra, Luca Raffaelli, Loris Cantarelli, Luca Boschi, Pier Luigi Gaspa, dalle 11:30 alle 13:00, sala Basin City.

Inoltre domenica 4 maggio vi aspettano i nostri autori della collana Le Ali dalle ore 14.00 alle 15.00: Giorgio Pontrelli, Lorenzo Bartoli, Mauro Cao e Emanuele Rosso, sala Basin City

Vi aspettiamo!

da giovedì 1 a domenica 4 maggio
Napoli Comicon
presso Mostra d’Oltremare
Via Chiaia, 41 – Napoli
Padiglione 1 E12

 

(In)certe stanze: edizione speciale con DVD

(In)certe stanze sta per uscire in una nuova edizione speciale  con il DVD L’ultimo domicilio, corto animato ispirato al graphic novel noir di Cristiano Silvi e Luca Russo, con la prefazione di Carlo Lucarelli. Il cofanetto sarà presentato al Napoli COMICON 2012, dal 28 al 1 maggio 2012, dove portete incontrare l’autore Luca Russo.

Le copie del dvd sono numerate da collezione, per tutti coloro che hanno già il graphic novel “(in)certe stanze” è possibile acquistare solo il dvd a un prezzo speciale! Inoltre non mancate all’appuntamento di lunedì 30 aprile alle ore 18:30 con la proiezione di L’ultimo domicilio nella sala Cartoona Nera, Mostra d’Oltremare.

 

Tra il graphic novel e il cortometraggio
Francisco Martinez, noto esperto di cinema che ha consacrato la propria vita allo studio della carriera dell’attore argentino Paco De Jorge, misteriosamente scomparso nel 1965, riceve una lettera che lo porta a Buenos Aires per un incontro sconvolgente.

Paco De Jorge è non solo l’uomo con la sua vita privata e misteriosa nel graphic novel (in)certe stanze, ma anche l’attore e regista del cortometraggio noir L’ultimo domicilio. Un gioco di specchi tra presente e passato, tra fumetto e animazione, in sospeso tra sogni troppo reali e una realtà da incubo.

Luca Russo (1974) Dopo un tirocinio nei cartoni animati come colorista e intercalatore presso la Cartoon School (Roma) di Paolo di Girolamo, si cimenta nella produzione umoristica (3D6 e Play Press edizioni). Si perfeziona presso lo studio del fumettista Fabrizio Faina, che lo introduce al mercato francese. Fonda l’Explosiveink studio, realizzando progetti per la Francia come disegnatore ed illustratore iperrealista, collaborando prima con lo Studio Leonett e poi con l’agenzia Ex Libris.
Nel 2003 inizia a pubblicare a suo nome, disegnando per l’Eura editoriale, insieme a Massimiliano Notaro, il numero 15 di John Doe dal titolo Pestilenza. Per la stessa casa editrice, realizza periodicamente racconti per i settimanali di fumetti Lanciostory e Skorpio.
Nell’aprile 2007 esce il suo primo graphic novel dal titolo (in)certe stanze, da un idea di Pasquale M. Napolitano e scritto da Cristiano Silvi. Con quest’ultimo realizzerà anche “Guardami più forte” nel 2008. All’attività di fumettista, affianca quelle di pubblicitario (Rai-Mondadori) e di insegnante di fumetto e illustrazione presso la Scuola Italiana di Comix di Napoli.