Tunué all’ARF! 2018

Tutti gli appuntamenti Tunué all’ARF! Festival di Roma L’appuntamento è al Mattatoio (Piazza Orazio Giustiniani 4) di Roma, i giorni 25, 26 e 27 maggio: l’ARF! sta tornando! Il festival in cui tutto ruota attorno al fumetto è ormai dietro l’angolo e, ovviamente, noi saremo lì ad aspettarvi, carichi di energia e pronti a trascorrere […]

Simona Binni all’Università La Sapienza di Roma

Giovedì 5 aprile Simona Binni salirà in cattedra protagonista di un incontro all’Università La Sapienza. Prenderà parte al seminario dal titolo: “Il fumetto nella comunicazione sociale. L’impatto della nona arte nelle campagne di sensibilizzazione” L’incontro è organizzato dal professor Vincenzo Cristallo che insieme alla prof.ssa Ida Cortoni è titolare del “Laboratorio di sintesi finale in design” presso il corso di laurea […]

Tunuéweek

Tunué Week I Gli eventi dal 19 al 25 marzo 2018

I laboratori, le presentazioni, le fiere e i tour con gli autori Tunué   mercoledì 21 marzo dalle 18:00 presso la Libreria Trame di Bologna Via Goito, 3/C, 40126 Giorgio Biferali presenta il suo nuovo romanzo L’amore a vent’anni presentato da Sergio Rotino   domenica 25 marzo dalle 17:00 presso manifestazione Bookpride sala Don Chisciotte […]

Il booktrailer del romanzo L’amore a vent’anni di Giorgio Biferali

Buona visione con il booktrailer del romanzo ambientato a Roma e a seguire un’ intervista all’autore   Intervista all’autore Giorgio Biferali: Con L’amore a vent’anni la collana Romanzi diretta da Vanni Santoni arriva al quattordicesimo titolo, che salutiamo, felici, pubblicando una breve intervista a Giorgio Biferali. L’autore ci dà qualche indizio, disegna una piccola mappa che gli […]

Parola di copertina I Giorgio Biferali racconta L’amore a vent’anni

L’autore del romanzo spiega il nesso tra il colore “cotto“ della cover e il suo legame con Roma e l’amore “Scrivevo L’amore a vent’anni, mentre i destini e le storie dei personaggi piano piano stavano prendendo forma, il colore della copertina doveva essere il cotto. Mi ricordo che il nome mi piaceva, “cotto”, mi faceva pensare […]