Tunuéweek: gli eventi della settimana dal 17 al 23 luglio

Tunuéweek: gli eventi della settimana dal 17 al 23 luglio

Tunuéweek: gli eventi della settimana
dal 17 al 23 luglio.
I laboratori, le presentazioni e i tour degli autori Tunué

 

dal 15 giugno al 22 luglio
Adamas ou les Paradis Perdus
Mostra bipersonale di Grazia La Padula e Veronique Dorey
Nero Gallery
Roma, Via Castruccio Castracane, 9
L’infinito in una stanza

Tunuéweek: gli eventi della settimana dal 17 al 23 luglio

giovedì 20 luglio, ore 18:30
Giordano Tedoldi presenta Tabù
Interviene Emanuele Trevi
Casa delle Letterature – Festival internazionale delle letterature di Roma
Roma – Piazza dell’Orologio, 3

Tunuéweek: gli eventi della settimana dal 17 al 23 luglio

domenica 23 luglio, ore 11:30
Antonio Recupero presenta Dorando Pietri
STAF-FET-TA – Sulle orme di Dorando Pietri
Carpi – Auditorium Biblioteca Loria –  via Rodolfo Pio, 1

Tunuéweek: gli eventi della settimana dal 17 al 23 luglio

Luca Bernardi vincitore al Premio POP 2017

Luca Bernardi vincitore al Premio POP 2017

Premio POP 2017: menzione speciale per la cura editoriale a Medusa di Luca Bernardi

Luca Bernardi vincitore al Premio POP 2017
Luca Bernardi vincitore al Premio POP 2017

Abbiamo sperato, tifato, spergiurato, incrociato le dita e, alla fine, abbiamo riso di gioia: Medusa di Luca Bernardi ha vinto il Premio Pop 2017 con una menzione speciale per la cura editoriale, grazie a una giuria di 26 studenti del Master in Editoria di Milano.

L’assegnazione del Premio, promosso dall’Università degli Studi di Milano, dall’Associazione Italiana Editori e dalla Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, è stata motivata con queste parole:

«In un mercato editoriale sempre più caratterizzato dalla ripetizione di formule consolidate, Medusa rappresenta un caso di editoria indipendente e coraggiosa, che esprime in modo appassionato e riconoscibile la volontà di raccontare il proprio tempo. Medusa sorprende non solo per la padronanza dei diversi registri linguistici, ma per la scelta consapevole di dare vita a un microcosmo potente e suggestivo che dal piano linguistico si riflette su tutti i livelli narrativi. Neologismi, espressioni gergali e termini tipici dello slang giovanile si mescolano a un vocabolario seccamente colto, alternando dialoghi concitati e improvvise digressioni. Oltre alle spiccate qualità stilistiche e letterarie, Medusa mostra tutti i pregi di una minuziosa e attenta cura editoriale»

IL LIBRO

Sulle montagne attorno a Bolzano qualcuno spinge una bimba da una scarpata. Dieci anni dopo, sulla costa tirrenica si scopre il corpo di un bambino annegato.
Nel frattempo, un ragazzo velleitario e disadattato, ossessionato dagli extraterrestri e dall’idea di compilare un dizionario che vada oltre il linguaggio, ciondola con i genitori in uno stabilimento balneare di lusso. Si invaghisce di un’adolescente, sfida marmocchi a ping-pong, fantastica sul futuro successo della sua opera. Durante una festa dai ricchi zii, le sue fissazioni si inaspriscono fino a spingerlo a fuggire con tre amici verso la costa opposta. Tra sogni di grandi imprese erotiche, manicomi, contatti alieni e appartamenti di prostitute, dovrà infine scontrarsi col più orribile dei propri segreti.

Luca Bernardi scrive un romanzo di formazione al contrario in cui crudeltà e intelligenza ballano avvinghiate sul confine tra la commedia e la tragedia, mentre la malattia mentale diventa un rifugio irrinunciabile per scansare traumi e colpe dal peso schiacciante.

L’AUTORE

Luca Bernardi (1991) è cresciuto a Bolzano. Questo è il suo primo romanzo.

Tunuéweek: gli eventi della settimana dal 26 giugno al 2 luglio

Tunuéweek: gli eventi della settimana

Tunuéweek: gli eventi della settimana
dal 26 giugno al 2 luglio.
I laboratori, le presentazioni e i tour degli autori Tunué

 

dal 15 giugno al 22 luglio
Adamas ou les Paradis Perdus
Mostra bipersonale di Grazia La Padula e Veronique Dorey
Nero Gallery
Roma, Via Castruccio Castracane, 9
L’infinito in una stanza


Lunedì 26 giugno, ore 11
Due per sette: due giorni per sette editori
Tunué si racconta ai librai e le libraie del circuito Cleio
Libreria Centostorie
Roma – Via delle Rose, 24

Mecoledì 28 giugno, ore 21:00
Luca Bernardi tra i finalisti del Premio POP 2017
Laboratorio Formentini per l’editoria
Milano – Via Marco Formentini, 10

Giovedì 29 giugno, ore 18:30
Giordano Tedoldi presenta Tabù
Interviene Michele Vaccari
FalsoDemetrio Libreria
Genova – Via San Bernardo, 67/R
Il Tabù Tour

Tabù


Giovedì 29 giugno, ore 19:00
Sergio Algozzino presenta Memorie a 8bit
Interviene Don Alemanno
Wow Spazio Fumetto – Museo del Fumetto
Milano – Viale Campana, 12

Memorie a 8bit


Sabato 1 luglio, ore 18:30
Francesco D’Isa presenta La stanza di Therese
Centro Culturale Zavattini
Luzzara – Viale Filippini, 35

La stanza di Therese


Sabato 1 luglio, ore 15 – 16:00
Presentazione e workshop de Le due metà della luna: Come nasce un personaggio? E come si inserisce in una vignetta?
Chimera Comix
Area Comics
Arezzo – Monte San Savino

I laboratori Tunué per bambini al Comicon Kids di Napoli

Sabato 1 luglio, ore 11:00 – 24:00
Firma copie e sketch con Karicola e Tauro (Claire e Malù)
Pescara Comic Convention
Area Comics I P.zza Salotto – Villaggio Comics
Pescara – Piazza I Maggio

Domenica 2 luglio, ore 17:30
Omaggio a Zygmunt Bauman: Luciano Funetta conversa con Jana Benova e Marco Cubeddu
In collaborazione con Istituto di Cultura Slovacco a Roma
Isola delle Storie – Festival Letterario di Gavoi
Piazza Mesu Bidda

Tabù Tour I Tutte le date di Giordano Tedoldi in Italia

Tabù Tour I Tutte le date di Giordano Tedoldi in Italia

Le presentazioni e le letture dell’undicesimo titolo della collana Romanzi in continuo aggiornamento

IL LIBRO

«Forse a questo punto dovrei spiegare perché, dopo tutto questo tempo, ora torno a pensare ad Emilia, a desiderare di incontrarla, parlarle. E il motivo principale è che, rivedendola casualmente, mentre cercavo cose su Domenico su YouTube, mi sono accorto di quanto fosse diventata bella. È diventata ancora più bella di quando la trovavo irresistibile: ha trovato il modo»

Quando Piero Origo seduce Emilia, la moglie del suo migliore amico, si sente un antropologo dell’adulterio che studia il tradimento come un rito di passaggio universale. Piero cerca il limite oltre il quale la tavola della legge va in frantumi, così i “triangoli”, la vita in una comune dove regna l’anarchia sessuale, l’amicizia con un sacerdote che tenta di imbrigliare il suo edonismo, l’incontro con una giovane vergine dai sogni purissimi, fino al ritorno di Emilia, misteriosamente velata, saranno tappe di un viaggio nella volontà di violare il comandamento-tabù che, in una società che non rispetta nulla, incute ancora soggezione e attrazione: non desiderare la donna d’altri.


Venerdì 9 giugno ore 21:00

presentazione
intervengono: Giordano Tedoldi e Vanni Santoni
Una marina di libri – Spazio Ai bambù
Palermo

Domenica 11 giugno ore 18:00
presentazione
intervengono: Giordano Tedoldi, Lelia Fusco, Valentina Di Biase
Altrolibro 2017
Campobasso – Mercato Coperto

Lunedì 12 giugno ore 19:00
presentazione
intervengono: Giordano Tedoldi, Marco di Marco e Stefano Gallerani
Libreria Assaggi
Roma – Via degli Etruschi, 4

Mercoledì 21 giugno ore 21:00
presentazione: Tabù inaugura il secondo ciclo di eventi Off del Salone Internazionale del libro di Torino
intervengono: Giordano Tedoldi e Nicola Lagioia
Libreria Trebisonda
Torino – Via Sant’Anselmo, 22

mercoledì 12 luglio ore 19:00
presentazione
Intervengono: Giordano Tedoldi e Giorgio Gizzi
Libreria Arcadia
Rovereto – Via Felice e Gregorio Fontana Fontana 14/A

Giovedì 29 giugno ore 19:30
presentazione
intervengono: Giordano Tedoldi e Michele Vaccari
FalsoDemetrio Libreria
Genova – Via di San Bernardo, 67

Giovedì 20 luglio ore 18:30
presentazione
intervengono: Giordano Tedoldi ed Emanuele Trevi
Festival Internazionale delle Letterature
Roma – Casa delle letterature – Piazza dell’Orologio, 3

Mercoledì 2 agosto ore 21:00
presentazione
Intervengono: Giordano Tedoldi e Claudia Papaleo.
Introduce: Laura Toffanello
Book & Wine 
Vasto – Giardini di Palazzo d’Avalos


Tour in progress…

Tunué al Salone del Libro di Torino 2017

Tunué al Salone del LIbro di Torino 2017

Porta il Buono da leggere al nostro stand Pad. 3 Stand P49

Manca ormai pochissimo all’inizio della trentesima edizione del Salone internazionale del libro di Torino, un appuntamento che fa tutt’uno con l’immaginario di chi non solo ama perdutamente la lettura, ma si lancia nei giorni di fiera come un cacciatore di pepite d’oro, al pensiero di ascoltare le voci di chi la letteratura cerca di farla giorno dopo giorno e dei libri che, alla fine di tutto, pesano nelle borse e durano quanto durano i ricordi migliori.

Per noi, poi, il Salone è una vera e propria festa di compleanno, perché è tra i corridoi e le sale del Lingotto che tre anni fa annunciavamo la nascita della collana Romanzi diretta da Vanni Santoni; collana che nel frattempo è cresciuta e spegnerà le candeline sotto un arcobaleno di 11 titoli. Il 20 maggio, infatti, presenteremo in anteprima il nuovo lavoro di Giordano Tedoldi: Tabù, un racconto in cui tuonano desideri indicibili e si muovo personaggi ammalianti, enigmatici, ma soprattutto pronti a manipolare e ridefinire il senso della purezza e dell’orrore.

Sempre a Giordano Tedoldi sarà dedicato uno degli appuntamenti del Salone Off, durante il quale potrete ascoltare la lettura delle pagine più vibranti del libro.

Gli appuntamenti con la narrativa Tunué proseguiranno domenica 21 con Francesco D’Isa che racconterà La stanza di Therese e cosa significa scrivere un romanzo fatto di immagini, segni e parole, per ritrarre una donna che sceglie la solitudine per scoprire il senso vertiginoso dell’infinito.

Naturalmente la collana Romanzi non sarà sola ad animare le nostre ore torinesi: lo stand ospiterà tutti i graphic novel che avete già amato e quelli che, usciti a maggio, speriamo comincerete ad amare, come Quaderno di disciplina di Luigi Bernardi e Otto Gabos, Il giardino d’inverno di Grazia La Padula, Forse l’amore di Silvia Vecchini e Sualzo, L’ultimo giro di Alfredo Martini, Marco Pastonesi e Vico Calabrò e La ricerca del legname di Marino Magliani e Marco D’Aponte.

Potrete sfogliarli, odorarli e leggerli uno a uno accompagnati dal sottofondo di matite, acquerelli e fogli in movimento, grazie agli autori che stanno già scrocchiando le ossa delle mani per salutarvi e conoscervi a colpi di sketch.

Alcuni di loro, come GUD e l’indomabile duo Rocchi-Carità, metteranno alla prova i piccoli fumettisti di domani con dei laboratori sulla narrazione disegnata, mentre Simona Binni parteciperà a un evento Off interamente dedicato a Silverwood Lake.

Ultimo ma non ultimo, il Salone del libro di Torino ospiterà il primo evento sull’iconografia e l’estetica di Shaun Tan, a cui sarà dedicata una proiezione di immagini tratte da L’approdo e La cosa smarrita commentata da Giorgio Vasta e Christian Raimo.

Quello che resta da fare, pertanto, è segnare data, luogo e orario di tutti i nostri appuntamenti e i nomi degli autori che troverete allo stand P49 Pad3:

Giovedì 18 maggio

Incontro con Gud (Daniele Bonomo)
ore 11:45 – Timothy Top in un laboratorio di narrativa disegnata
Laboratorio immagine 2 – Bookstock Village

Incontro con Gud (Daniele Bonomo) e Massimiliano Clemente
ore 14:00 – Fare fumetto per bambini e ragazzi: creazione, intrattenimento, divulgazione e insegnamento.
Stand Regione Lazio – Pad. 1 – D30-E29

Venerdì 19

Internazionalizzazione, la Regione Lazio per l’editoria
ore 10.30 – intervengono Guido Fabiani, Lidia Ravera, ed Emanuele Di Giorgi (Tunué), Isabella Ferretti, Andrea Palombi
Stand Regione Lazio – Pad. 1 – D30-E29

Traduzioni nelle nuvole: gli editori si presentano
interviene Diego Fiocco (Tunué)
coordina: Ilide Carmignani

ore 14:00 – a cura de L’autore invisibile
Sala Professionali

Patto del loto d’oro: Tunué e Oblomov edizioni
ore 18.30 – con Massimiliano Clemente, Emanuele Di Giorgi e Igort
Sala incontri

Sabato 20

Laboratorio con Francesca Carità e Marco Rocchi 
ore 11 – SaloneOff – Come si fa un fumetto? 
Libreria Trebisonda – Via Sant’Anselmo, 22

Giordano Tedoldi presenta Tabù con Elena Stancanelli e Stefano Gallerani. Apre Vanni Santoni.
ore 13:30 Spazio Autori

Là dove andarono i nostri padri: Shaun Tan e l’immigrazione.
Con Christian Raimo e Giorgio Vasta
ore 18:30 – Spazio Stock

SaloneOff – Simona Binni presenta Silverwood Lake
con Flavia Ingrosso e Francesca Gambarotto (Bookcoaching Torino)
ore 19:00 – Libreria Pantaleon – via Giuseppe Grassi 14

SaloneOff – Citofonare Interno 7
ore 20:30 – Letture di inediti in una casa privata.
Con Claudia Durastanti, Andrea Piva, Vanni Santoni e Giordano Tedoldi.
A cura di Rossano Astremo e Girolamo Grammatico
via San Giovanni Battista Lasalle, 16

Domenica 21

Incontro con Francesca Carità e Marco Rocchi
ore 11:45 – Disegnare e sceneggiare una striscia 
Laboratorio Immagine 2

Francesco D’Isa presenta La stanza di Therese,
con Michele Vaccari.
ore 14:00 – Sala Romania

Autori a Stand:

Simona Binni, Silverwood Lake, da ven 19 a lun 22
Paola Camoriano, Il ritrovo degli inutili, tutti i giorni
Francesca Carità e Marco Rocchi, Le due metà della luna, tutti i giorni
Marco D’Aponte e Marino Magliani, La ricerca del legname,
Francesco D’Isa, La stanza di Therese, dom 21
Luca Ferrara, Dorando Pietri, giov 18 e lun 22
Otto Gabos, Quaderno di disciplina, ven 19 e sab 20
Gud, Timothy Top, giov 18 e ven 19
Sualzo, Forse l’amore, ven 19 e sab 20
Giordano Tedoldi, Tabù, sab 20

Vi aspettiamo tutti, ma proprio tutti, allo stand P49 Pad 3
STAY TUNUED!