Il mio primo Tunué | Carla Gambale racconta Beowulf

Beowulf

Il mio primo Tunué
Carla Gambale, cofondatrice di Tararabundidee,
racconta Beowulf

Il mio primo Tunué: Carla racconta Beowulf di Santiago García e David Rubín.
Buona lettura!

Carla Gamberale | Recensione di Beowulf

Il mio primo Tunuè è un libro a cui sono molto legata perché è stato uno degli acquisti del mio primo Salone del Libro di Torino oltre a essere una delle mie prime graphic novel. Stiamo parlando di Beowulf, adattamento a fumetti di Santiago García e David Rubín dell’omonimo poema epico inglese dell’VIII sec.
In questi giorni torridi è bello immergersi in questo libro, ambientato nella fredda e nevosa Danimarca. Qui, precisamente nel villaggio di Heorot, il Grendel, mostruosa e violentissima creatura, sta decimando la popolazione. Per affrontare un simile essere non basta un umano qualsiasi, serve un eroe, ecco allora che entra in scena Beowulf, nipote del re dei Geati abitanti della Svezia Meridionale. Mentre nel poema epico Beowulf appare eccezionale anche nelle sue dimensioni fisiche, essendo paragonato ad un gigante dalla forza sovrumana, nel fumetto mantiene proporzioni standard e questo fa sembrare le sue azioni e le sue vittorie ancora più eroiche. Beowulf rimane l’eroe, potente come nel poema, ma nel fumetto diventa uomo tra gli uomini,  caratterizzato da sentimenti umani quali la preoccupazione e la paura.

La scrittura è molto essenziale; i disegni sono spettacolari. C’è un contrasto continuo con il freddo e la neve bianca ed il colore predominante che è il rosso: il rosso del sangue, della carne, del Grendel. Grazie a questo fumetto ho conosciuto Rubín e il suo modo di disegnare originale e dettagliato. Le tavole in assoluto più belle sono quelle in cui appare il mostro e le doppie splash pages in cui si sviluppano due piani visivi: in uno il lettore vede ciò che vedono gli uomini e nell’altro il lettore riesce a guardare con gli occhi del mostro, che vede gli uomini solamente come un ammasso di carne.
Trasportare a fumetti un classico dei classici e renderlo accattivante, coinvolgente e spietato, dev’essere stata una bella rogna, ma il lavoro che i due autori hanno fatto è magistrale.

Colonna sonora:

The snow falls hard and don’t you know?
The winds of Thor are blowing cold, they’re wearing steel that’s bright and true, they carry news that must get through.
They choose the path where no-one goes.
They hold no quarter”

Trovare la musica giusta per questa lettura non è stato facile, c’è bisogno di qualcosa che trasmetta la minaccia del Grendel, il freddo Danese ed anche il distacco e il coraggio di Beowulf e allora la scelta è caduta su No Quarter” dei Led Zeppelin.

BIO
Nasce ad Avellino nel 1994. Nel 2014 si trasferisce nella capitale, dove si laurea in Scienze Archeologiche. Fin da piccola ha una grandissima passione per la lettura, che la spinge nel 2016 ad aprire il blog Tarabundidee dove parla di libri, fumetti e serie tv insieme a George Hautecourt. Collabora anche con il Book Bloggers Blabbering, unione di bloggers che si propone di promuovere l’editoria indipendente italiana.

Tararabundidee
Book Bloggers Blabbering

Tunué con Teresa Radice e Stefano Turconi a Chicago per l’ALA

Teresa Radice e Stefano Turconi

Tunué sarà a Chicago per l’ALA dal 22 al 27 giugno, assieme a Teresa Radice e Stefano Turconi

Tunué vola a Chicago in occasione dell’American Library Association Annual Conference, l’appuntamento che, curato della più grande associazione di biblioteche al mondo, ha lo scopo di contribuire allo sviluppo e alla promozione internazionale dei servizi bibliotecari.
A ospitare la casa editrice e gli autori di Viola Giramondo, Teresa Radice e Stefano Turconi, sarà Europe Comics, che da anni si impegna nella diffusione della cultura rivolta al mondo del fumetto e che, per questa occasione, ha lavorato all’arricchimento del calendario di eventi legati alla manifestazione.
Quelli che ci coinvolgeranno da vicino saranno dedicati al racconto dell’editoria per ragazzi e, salvo mettere al centro la nascita e la crescita della collana Tipitondi, ci daranno l’opportunità di portare la storia di Viola, già tradotta in Francia e a breve negli States, ancora più lontano, grazie a un workshop e a una mostra dedicati, e a una serie di incontri sulla grammatica e la funzione didattica dei graphic novel.
A Chicago la nostra casa editrice sarà rappresentata da Marco Ruffo Bernardini, editore e direttore commerciale Tunué, che parteciperà a un panel di discussione sulla crescita del mercato editoriale legato al fenomeno del graphic novel.

Teresa Radice e Stefano Turconi

I nostri appuntamenti:

giovedì 22, ore 20:00
Comics That Kiss Better
Intervengono Teresa Radice e Stefano Turconi
Sector 2337

venerdì 23, ore 11:20
The Grammar of Comics: How Teaching Visual Literacy can Open Up New Conversations
Il fumetto come strumento di apprendimento e di dialogo all’interno delle scuole. Interviene Teresa Radice
ALA

venerdì 23, ore 15:00
Meet the Makers
Workshop: i partecipanti incontreranno gli autori per apprendere il processo di creazione di un fumetto.
Con Teresa Radice e Stefano Turconi
ALA

sabato 24, ore 9:30
The Rise of Graphic Novels for Kids in Europe and the USA
Editori e autori europei discutono dell’aumento a livello internazionale del fenomeno del graphic novel. Teresa Radice e Stefano Turconi dialogheranno con l’editore Marco Ruffo Bernardini sul tema del fumetto per ragazzi, assieme a Mark Siegel e Vera Brosgol .
A seguire, Teresa Radice e Stefano Turconi firmeranno le copie di Viola Giramondo.

venerdì 24, ore 16:00
Drawn in Europe Expo
Vernissage di Viola Giramondo
a cura di Teresa Radice Stefano Turconi
International School of Comics

domenica 25, ore 13:00
International Comics panel
Hyatt Regency McCormick
Firma copie di Teresa Radice e Stefano Turconi

Sector 2337: 2337 N Milwaukee Ave, Chicago, IL 60647
ALA Annual: McCormick Place – West Building, 2301 S Prairie Ave, Chicago, IL 60616, USA
School of Comics: 1651 W Hubbard St, Chicago, IL 60622, USA
French Party: 680 North Lake Shore Drive, Unit 1506, Chicago, IL 60611


Planning Tunué | Tutte le rubriche su blog e Facebook

Planning tunué

Planning Tunué
Una settimana da vivere a fumetti

Da questo mese introduciamo il Planning Tunué: un palinsesto che raccoglie le attività social della casa editrice. Quali sono le nostre rubriche? Cosa troverete sul nostro blog?
Giorno per giorno, ecco cosa abbiamo programmato per voi.

  • LUNEDÌ

Buon fumedì > Facebook
Il nostro lunedì è un fumedì! Per iniziare al meglio la settimana vogliamo condividere con i lettori le migliori tavole tratte dai nostri graphic novel, i disegni a quali siamo più affezionati.

Tunué Week > Blog
Gli autori e gli appuntamenti protagonisti della settimana.
Laboratori, incontri e presentazioni in tutta Italia, ordinati in un unico spazio, così da non perdere l’opportunità di incontrare i vostri beniamini!

  • MERCOLEDÌ

Inside Tunué > Facebook
Vita di redazione: cosa accade intorno alle nostre storie? Immagini e video per raccontare meglio il nostro lavoro.

  • VENERDÌ

Tunué Preview > Facebook
Le anteprime Issuu dei graphic novel, picture book, romanzi e saggi del nostro catalogo.

  • MENSILI

Dialoghi a colori > Blog
Le matite Tunué si raccontano. Attraverso le domande della redazione, una chiacchierata con chi i nostri libri li ha pensati e realizzati: gli autori.

Il mio primo Tunué > Blog
Ogni mese ospiteremo un lettore speciale, scelto tra addetti ai lavori e influencer, che racconterà il suo primo libro Tunué letto.

Ci vediamo qui:
Facebook
Instagram
Twitter
Blog Tunué

STAYTUNUÉD!


ARF! KIDS – Claire e Malù

ARF! KIDS - Claire e Malù

Nella cornice dell’ARF!, il festival del fumetto a Roma presso il MACRO Testaccio dal 26 al 28 maggio, saranno presenti anche i nostri autori Tauro e Karicola.

Gli autori di Claire e Malù, Tauro e Karicola, saranno i protagonisti del laboratorio per bambini organizzato dall’ARF! sabato 27 maggio, dalle ore 10:30 alle ore 12:00, presso l’area KIDS.

Claire&Malù

Claire è una bambina di 10 anni e ha un legame fortissimo con la sua cagnolina, Malù, che l’accompagna in ogni più piccolo momento della quotidianità, fra scuola, compiti, svaghi e marachelle. Ma Claire si rende anche conto che gestire un animale è un impegno costante. Le avventure di tutti i giorni, immerse in un’atmosfera di candore e ironia, condurranno le due protagoniste passo dopo passo fino all’appuntamento più importante: il compleanno di Claire. Come se la caveranno in quest’occasione?

TAURO
È il nome d’arte di Antonio Silvestri, nato a Sulmona nel 1979 e da più di dieci anni insegnante all’Accademia del fumetto di Pescara. Ha al suo attivo la creazione di strisce per blog, settimanali di satira e quotidiani. Al momento è vignettista per Il Fatto Quotidiano.

KARICOLA
È il nome d’arte di Chiara Colagrande, nata a Pescara nel 1984 e insegnante all’Accademia del fumetto di Pescara. E’ inchiostratrice e matitista per editori italiani e stranieri tra i quali Playpress e Delcourt, e ideatrice di albi da colorare e albi stickers per diversi gruppi editoriali, tra cui Panini e Fanucci.

Tutte le nostre attività:
Tunué all’ARF! 2017 Festival del fumetto
Giorgio Salati e Christian Cornia | Laboratorio per bambini all’ARF! KIDS
MASTER CLASS MARCO RIZZO – ARF!

Buono da leggere per il Salone del Libro di Torino

Buono da leggere per il Salone del Libro di Torino

La regione Piemonte lancia il progetto Buono da leggere
Porta il tuo buono del valore di 15 euro

presso il nostro stand (Pad. 3 e stand P49) al Salone del Libro di Torino.

Buono da leggere per il Salone del Libro di Torino è un progetto di promozione della lettura istituito dalla regione Piemonte. Siamo felici di abbracciare l’iniziativa organizzata in collaborazione con la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, e nata per stimolare la circolazione libraria tra gli adolescenti piemontesi.

Cos’è il Buono da leggere?
È un buono del valore di 15 euro ciascuno a disposizione dei giovani in visita al prossimo Salone del Libro di Torino. Porta il tuo ticket al nostro stand e potrai commutarlo in un titolo del nostro catalogo.

A chi è rivolto?
Il buono da leggere è rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di 2º grado del Piemonte che hanno effettuato la prenotazione per partecipare al Salone e ai giovani residenti in Piemonte e nati negli anni 1999-2002. La dotazione è ripartita in 8.000 buoni destinati alle scuole e 4.000 in libera distribuzione individuale ai ragazzi. Maggiori dettagli qui.

Dove trovarci?
Esporremo una segnaletica dedicata presso il nostro stand, Pad. 3, Stand P49, dove i ragazzi potranno usare i buoni per avere i libri del catalogo.

Le novità di questo mese:
Maggio è stato per noi un mese di grandi novità: Quaderno di disciplina, Forse l’amore, Giardino d’inverno, L’ultimo giro e La ricerca del legname.
A Torino, inoltre, presenteremo il terzo volume di Monster Allergy Collection 3 con gli episodi numero 7, 8 e 9 e l’undicesimo titolo della collana Romanzi: Tabù di Giordano Tedoldi.

Per saperne di più: Tunué al Salone del Libro 2017.

STAY TUNUED!